NBA MVP Race (11/12/2015)

Con Steph Curry non c’è più niente da fare e la cosa che fa paura è che ci prova sempre più gusto nel massacrare la concorrenza che ha in Paul George il nuovo primo inseguitore visto la non settimana di Kawhi Leonard. LeBron torna con i fuochi d’artificio mentre Russell Westbrook & Kevin Durant continuano a martellare ma attenzione dalla capitale.

MVP1112

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B