Giocatori NBA/NFL in Star Wars: i paragoni!

L’anno solare 2015 sportivamente parlando ha regalato momenti ed incontri memorabili memorabili ma niente è minimamente avvicinabile a quello che accadrà questo mercoledì quando finalmente Star Wars Episodio VII uscirà nelle sale cinematografiche del mondo, il fenomeno Star Wars ha conquistato e invaso qualunque campo ivi compreso quello sportivo e non potevamo esimerci anche noi.

Come amalgamare NBA e NFL con la saga cinematografica più amata di sempre? Nel più classico dei mondi, mettendo a paragone i giocatori con i personaggi della saga chiaramente da Episodio 1 ad Episodio 6; seguendo entrambe le Leghe ho voluto stilare una sorta di Top 10 con 5 paragoni NBA e 5 NFL dunque bando alle ciance iniziamo, alla fine troverete il sondaggio dove potrete votare l’accoppiamento preferito:

LeBron James – Anakin Skywalker

James-Anakin

Anche fin troppo facile, il “Prescelto” dell’NBA e il “Prescelto” che doveva portare equilibrio nella Forza distruggendo i Sith; entrambi più che equilibrio hanno fissato il livello del “gioco” ad altezze siderali, i migliori ma se uno per amore ha ceduto al lato oscuro, l’altro rimane la persona che era quando nel 2003 approdò tra i PRO: resterà così o anche il buon LeBron passerà al lato oscuro della Forza?

Peyton Manning – Qui-Gon Jinn

Manning-Qui

Il saggio maestro Jedi che addestra Obi-Wan Kenoboi e scopre Anakin, Peyton Manning ricorda molto il buon Qui-Gon perché non avrà addestrato nessuno ma è stato e sarà sempre fonte d’ispirazione ai QB di tutto il mondo e, involontariamente, il suo infortunio ha permesso agli Indianapolis Colts di scoprire quella giovane speranza che risponde al nome di Andrew Luck.

Russell Westbrook – Darth Maul

Westbrook-Maul

Nel 1999 Star Wars tornava nella sale cinematografiche e il personaggio più amato dai fans era il Sith Darth Maul, a parte il bastone laser a far impazzire era il suo stile di combattimento poliedrico, dinamico, diverso da quello dei Jedi…quello che è Westbrook in NBA, poliedrico, dinamico, diverso!

Richard Sherman – Bobba Fett

Sherman-Bobba

Bobba Fett, come il padre Jango, era un cacciatore di taglie e Richard Sherman cos’è se non un cacciatore di taglie in NFL? Ogni domenica ogni asse QB-WR finisce nelle sue grinfie, la ricompensa spesso è un intercetto e a volte anche di peggio (Pick-6)

Kevin Durant – Mace Windu

Durant-Windu

Questi sono uguali perché entrambi non se li filano nessuno malgrado il loro talento, il Maestro Windu arriva ad un passo dallo sconfiggere l’Imperatore per poi finire tradito da Anakin e ucciso dall’Imperatore, Durant più di una volta è arrivato dall’affermarsi per poi finire nel dimenticatoio per colpa di altri colleghi o dei media.

Kobe Bryant – Obi-Wan Kenobi

Bryant-ObiWan

La seconda trilogia di Star Wars è incentrata sulla figura di Anakin ma senza Obi-Wan non avrebbe avuto lo stesso gusto, proprio come l’NBA degli anni 2000; se non ci fosse stato Kobe Bryant non sarebbe stata la stessa cosa, Obi-Wan è stato una costante di tutti gli Star Wars anche dopo la sua scomparsa in Episodio IV, Kobe era, è e sarà sempre una delle figure più importanti della storia dell’NBA.

Aaron Rodgers – Han Solo

Rodgers-HanSolo

Spaccone, faccia da schiaffi in grado di cavarsela sempre con tanto di Principessa Leila (Olivia Munn), il QB dei Green Bay Packers è a mani basse l’Han Solo dell’NFL perché uno che prende il posto di Brett Favre con quella personalità e talento non è come gli altri.

Stephen Curry – Luke Skywalker

Curry-Luke

La nuova speranza dei tifosi ed appassionati contro l’Impero (LeBron) verrebbe da dire, Curry come Luke ha avuto le sue difficoltà all’inizio ma poi è diventato un Jedi in grado di far innamorare tutti gli appassionati dell’universo NBA, ha sconfitto alla prima occasione il “lato oscuro” ma se di Luke non si è saputo più nulla dopo Episodio VI, di Curry sappiamo che notte dopo notte diventa sempre più dominante!

Bill Belichick & Tom Brady – Imperatore Palpatine & Darth Vader

Brady-BB-Vader

Questo non solo è il facile di tutti ma anche quello più REALISTICO!!!
Non sto scherzano, il perno dei New England Patriots è ciò di più vicino al perno dell’Impero Galattico che prese il sopravvento in Episodio III; i poteri di persuasione, di astuzia, di tattica, di programmazione e di perfidia dell’Imperatore sono immedesimati dall’HC dei Patiots che quando veste il suo cappuccio è praticamente uguale. Su Brady c’è poco da dire, l’apprendista perfetto, il migliore, cinico e senza pietà quando il match è sul filo. L’unica differenza è che Brady non lancerà mai Belihick giù dalla torretta del Gilette Stadium.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • BigGameJames

    Javale McGee —> Jar Jar Binks

  • Grandissimo!!!!!

  • Giasone

    Chewbecca – Deandre Jordan
    Yoda – Coach Zen

  • In Your Weis

    A questo punto Boris Diaw è Jabbah the Hut e Nate Robinson è C1-P8

    Comunque ragazzi si vede che siete giovinotti, avete messo un sacco di personaggi della seconda trilogia, che, con tutto il rispetto, vale un pelo di culo degli episodi 4-6

  • Mi duole ma io sono cresciuto con 4-5-6 con “L’Impero Colpisce Ancora” il film preferito.
    Anakin, Windu, Maul e Qui-Gon ho messo della “nuova” trilogia anche perché fidati non è stato facile.

    Pensavo di mettere il Cowboys Stadium come Morte Nera