Top 10 giocatori in partenza pre Dead-Line

È già passato il primo quarto di stagione NBA e non ci sono ancora stati scambi cosa al quanto insolita ma ci sono diversi giocatori che potrebbero fare le valigie da un momento all’altro, in questa Top 10 trovata sul web vediamo chi di questi 10 ha serie chance di cambiare aria prima della Dead-Line di febbraio

Numero 10
Jamal Crawford (LAC): Non una situazione facile per J-Moove, già in estate aveva espresso il desiderio di cambiare aria e quest’anno sta giocando 25′ di media, il minimo d quando veste la magia dei Clippers. Contando il costante e positivo rendimento del duo Redick-Rivers…chissà

Numero 9
Taj Gibson (CHI): Non una novità, ai Bulls non si capisce che ruolo abbia, non è più un fattore come prima ed è un oggetto misterioso

Numero 8
Anderson Varejao (CLE): Effettivamente il brasiliano per i Cavs è solo un costo ($18 milioni fino a giugno 2017), non gioca tanto e lo spogliatoio è saldamente nelle mani di LeBron coadiuvato dall’amico James Jones, vista anche la situazione salariale Cleveland potrebbe sacrificarlo per respirare un po’…ma chi glielo prende?

Numero 7
Kenneth Faried (DEN): Un mistero! Lo rinnovano quasi al massimo salariale ma dal giorno dopo cercano di cederlo, già l’anno scorso ci hanno provato e ci ri-proveranno di nuovo, in campo è visibile che è un pesce fuor d’acqua e non incide più come un tempo

Numero 6
Tim Hardaway Jr. (ATL): Arrivato in estate ad Atlanta ed è come se non fosse mai arrivato, l’ex Knicks è un fantasma in campo che potrebbe portare gli Hawks a cercare una tarde

Numero 5
Harrison Barnes (GSW): Il fatto che non si sia arrivati alla fumata bianca prima della stagione sul rinnovo tiene la situazione “Up In The Air”, lui vuole il massimo salariale e i Warriors non hanno questo interesse, la squadra anche senza di lui fa paura e questo lo rende teoricamente ri-mpiazzabile e quindi cedibile.

Numero 4
Joe Johnson (BKN): Dopo un’estate intera passata a promuoverlo per tutta la Lega (insieme Brook Lopez) i Nets ci riproveranno ancora, il contratto recita $24 milioni fino a giugno 2016

Numero 3
Carmelo Anthony (NYK): Impossibile

Numero 2
Nick Young (LAL): Il 90% dei tifosi giallo-viola non lo vuole più vedere, a libro paga sono $10 milioni fino a giugno 2017 e in campo è prendere o lasciare inoltre Russell è in ascesa, Clarkson-Williams fanno il loro.

Numero 1
O.J Mayo (MIL): Sarà Free-Agent ab giugno 2016 e sicuramente cercherà un oneroso rinnovo di contratto che Milwaukee non sarà disposta a dargli, quindi meglio cercare un acquirente per evitare di perderlo gratis

Menzione d’Onore
Hassan Whiteside (MIA): Stesso identico discorso di Mayo solo che il lungo di Miami vorrà il massimo salariale e gli Heat non possono proprio tenendo conto anche di Dwyane Wade.

Questa è la Top 10 che ho torvato ed analizzato, adesso però tocca a voi, votate qui sotto chi secondo voi tra questi farà presto le valigie

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • In Your Weis

    Crawford ha 35 anni e considerando che la panca Clips è molto meno profonda di quello che si pensava, credo che sbolognarlo sarebbe un mezzo suicidio. Varejao e Young non li dai via neanche se li dipingi d’oro, al massimo il prossimo anno, che qualcuno vorrà sicuramente prendersi qualche albatross in scadenza

    OJ Mayo chi? Mi chiedo quale pretese voglia avanzare, segna 11p a partita tirando col 40%, in una squadra che sta facendo cagare, e portandosi dietro una nomea da rompicazzo…se glie ne danno 7-8 l’anno dovrà accendere un cero alla Madonna

    No io credo che si muoveranno nomi più inaspettati, anche se ad occhio non prevedo nulla di scoppiettante

  • Loco Dice

    -Tutti i Rockets?? (Tranne il Barba) Specialmente Terrence Jones
    -Il gemello Morris rimasto a Phoenix??
    – Noel?? Anche se prima di dar via lui vedere come sta Embiid, che è un punto interrgativo grande come una casa