Tegola Bucks, Kidd OUT a tempo indefinito!

Nella notte i Milwaukee Bucks sono tornati al successo espugnando Phoenix ma a fine partita è arrivata un brutta notizia, infatti l’anima della squadra coach Jason Kidd non resiste più e deve operarsi all’anca il che lo terrà fuori a tempo indeterminato!

L’allenatore combatte col dolore all’anca destra da troppo tanto tempo, praticamente negli ultimi 3/4 anni, il dolore ha preso il sopravvento costringendo l’ex PG di Phoenix e Dallas ad alzare bandiera bianca, queste le parole di Giasone che ha anche comunicato che sarà il suo assistente Joe Prunty a prendere le redini della squadra in sua assenza:

Ho cercato di rimandare al più possibile ma alla fine consultandomi con i dottori siamo arrivati alla conclusione che questo è il momento. Joe è un allenatore con tanti anni d’esperienza NBA ed internazionale, è molto rispettato nella Lega e so che i nostri giocatori e allenatori daranno il tutto.

Dopo Steve Kerr, che pare potrebeb tornare nel nuovo anno solare, un altro allenatore è costretto ad andare sotto i ferri ma stavolta la situazione e il contesto sono diversi; se a Golden State la squadra si può permettere l’auto-gestione, a Milwaukee serve un condottiero per guidare i giovani che eppur di talento hanno bisogno una guida, adesso i Bucks hanno un record di 11-18 e cercano quella costanza per poter stare nei piani nobili dell’East.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B