Wall incredulo: “Irving davanti? Uno scherzo!”

Il primo check-point delle votazioni al prossimo All Star Game (CLICCA QUI per leggere) ha dato tutto sommato i risultati che ci si aspettava con Kobe Bryant (37 anni) il più votato in assoluto con sua enorme sorpresa, l’unico giallo di questo check-point è ad East con un giocatore davvero sorpreso…ma in negativo!

Stiamo parlando di John Wall (25 anni), 5° nella graduatoria delle guardie ad East con Kyrie Irving (23 anni) nel quintetto con ben 35 mila voti di vantaggio sul #2 capitolino malgrado abbia all’attivo solo 3 partite giocate in stagione, cosa che ha fatto storcere il naso al super PG dei Wizards che ai microfoni di J.Michael della CSN Mid-Atlatics non ha potuto trattenersi:

È uno scherzo! Ho giocato come un pazzo nel primo mese e mezzo e ancora ad oggi viaggio a 16 e 8 che non sono brutti numeri anzi, credo siano il mio record. Non voglio mancare di rispetto a Kyrie che se fosse stato sano probabilmente sarebbe in quel posto, lo dico perché gioca bene ed è un giocatore di talento, ma ha giocato solo 3 partite.

Se vogliamo aggiungere il carico da 90 Wall nelle ultime 10 partite sta viaggiando a 20.5 punti e 12.5 assist con 4 vittorie consecutive e il tutto senza la spalla Bradley Beal (22 anni)!

Per Wall la convocazione e la riconferma nel quintetto dell’East all’All Star Game si fa davvero tosta perché se Dwyane Wade (34 anni) è intoccabile la concorrenza è di quelle toste: Irving sta ricominciando a giocare e grazie anche alla fama di “Uncle Drew” continuerà a ricevere voti, Kyle Lowry (29 anni) è il 1° degli inseguitori e gode anche del favore del pubblico visto che si giocherà a Toronto, quindi potrebbe strappare agevolmente la convocazione dagli allenatori, infine c’è Jimmy Butler (26 anni) che sta giocando una grande stagione a Chicago.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • Shady

    wall comunque ha davvero qualche complesso verso irving… mi ricordo pure la storia per le qualificazioni del T-Usa

  • Loco Dice

    Premesso che dell’ASG mi interessa poco o nulla, ma Wall ha ragione.
    Cioè ho letto commenti di gente schifata perche Kobe è il più votato quando non meriterebbe nemmeno di andarci, ma su Irving nessuno dice nulla? Ha giocato 3 partite, male, ed è la seconda guardia ad Est?

    Ma tornando un attimo a Wall è un discorso più generale… è da anni che è davvero una superstar ma nessuno quasi se ne accorge: dai tifosi alla nazionale dove gli viene sempre preferito Kyrie, al che mi chiedendo cosa abbia mai fatto il 2 dei Cavs più di lui

  • In Your Weis

    Se parliamo di questo ASG ok, non vedo cosa ci fa Irving (ok, lo so che ci fa, Uncle Drew docet), se parliamo di Nazionale, mi chiedo io cosa mai abbia fatto Wall in più di Kyre per dire che meritava di più la chiamata…

    Senza contare che nell’ultima spedizione USA mi pare che Irving abbia più che ripagato la fiducia riposta

  • mad-mel

    Qua secondo me si fa l’errore di confrontare gli allstar game di una volta rispetto adesso.
    Negli anni 80-90 i criteri decisionali non erano questi ed inoltre il mercato e mezzi di comunicazione non erano così globalizzati anzi.
    Sottovalutiamo la componente asiatica e il loro bacino di voti.
    Infatti Kobe è primo in classifica anche per questo.
    Alla fine è giusto così, deve essere spettacolo puro nel bene e nel male questo evento e i tifosi devono fare da padrone

  • ILoveThisGame

    Piu’ che 16 e 8 Wall viaggia a quasi 20e10 con il 35% da 3 che per lui e una percentule importante. E’ da All-Star game . I quintetti li fanno i tifosi e quindi non ci si puo’ aspettare di vedere unicamente i piu’ ma ci sono i piu’ famosi, piu’ spettacolrari e amati.
    Credo e spero che Wall venga chiamato dagli allenatori.

  • Loco Dice

    Non ne voglio fare un discorso statistico, ma la grande differenza tra i 2 è che Wall è stato in grado di essere leader e trascinatore di un team che era immondizia e passo dopo passo è diventata una solida squadra da PO.
    Irving nonostante il talento enorme questa cosa non l’ha fatta e non ci è mai andato vicino manco per sbaglio.

    Poi ovviamente è un fenomeno e non è scandaloso che venga convicato, anche se poi sfido chiunque a far schifo in Team Usa

  • Loco Dice

    Hai ragione! Infatti va bene così. ASG diciamo che l’ho usato come punto di partenza per una riflessione sui 2 🙂

  • In Your Weis

    Non mi risulta Wall giochi da solo, Beal, Nenè, Gortat, diciamo che di materiale umano ne ha a disposizione, in più gioca nel brutto e cattivo Est, dove una qualificazione ai PO non si nega a nessuno

    Irving nel 1° anno con LeBron non ha calato di una virgola le sue cifre, anzi, ha giocato benissimo, ed è anche per merito suo se i Cavs sono arrivati in finale

    A me non interessa stabilire chi sia il migliore, mi emoziona di più Irving ma Wall mi piace uguale. Per l’ASB Irving non dovrebbe essere convocato ma è una buffonata e ci sta, per il resto, è tutto da dimostrare che Wall sia migliore

    E fino a prova contraria, ce ne sta davvero tanta di gente che col Dream Team non ha fatto per niente faville, pensa il primo fu Olajuwon nel 1996, e ce ne sono molti altri. Irving non solo ha giocato bene, ma è stato il migliore di un gruppo di stelle. E’ davvero una cosa da tutti?

  • Loco Dice

    Ma nemmeno a me interessa dire chi sia il migliore!
    Entrambi hanno molti pregi e qualche difetto, quello che dico è che uno gode di molta più fama e considerazione nonostante l’altro sia anch’esso un top 5 del ruolo [ personalmente top 3 dopo Curry e Russ].

  • trizio81

    Uno gode di + fama e considerazione perchè è + forte…Wall all’ultima manifestazione con team USA fu mandato a casa nn solo perchè c’era Irving ma anche perchè gli sono stati preferiti altri giocatori come Curry (e ci mancherebbe) ma anche Derrick Rose storpio….i risultati di squadra dipendono molto dalla squadra che hai a disposizione quindi…