Atlanta che rimonta, riscatto LeBron!

New York Knicks – Detroit Pistons 108-96
NYK: Anthony 24, Porzingis 10, Lopez 11, Calderon 15, O’Quinn 12, Williams 18
DET: Ilyasova 19, Morris 17, Drummond 13, Jackson 17

WilliamsCarmelo Anthony gioca una signora partita (25+6+6) e guida i Knicks al successo contro i Detroit Pistons; partita equilibrata fino a 10’39 dalla conclusione del match, sul +4 (80-76) New York trova il break di 25-11 per volare sul +18 (105-87) a 102” dalla fine il tutto con un Derrick Williams scatenato da realizzare tutti i suoi 16 punti nell’ultimo quarto su 29 di squadra!

Houston Rockets – Atlanta Hawks 115-121
HOU: Ariza 10, Capela 17 (10 rimb), Howard 30 (16 rimb), Harden 26 (10 rimb), Lawson 14
ATL: Bazemore 26, Millsap 22 (13 rimb), Horford 30 (14 rimb), Teague 22

MillsapAtlanta parte male, rimonta e batte Houston a domicilio tornando subito alla vittoria dopo il K.O di Indiana con Al Horford padron del parquet (30+14); padroni di casa che chiudono il 1° quarto avanti 41-25 per poi toccare pre il +19 (47-28) ad inizio 2° periodo, sembra fatta ma Atlanta non molla e a 93” dalla sirena finale Houston è ancora avanti ma 115-112 dopo un personale break di Dwight Howard di 5-0.
La riposta dei falchi è affidata a Bazemore, sua la tripla del pareggio che da il via al parziale di 9-0 Hawks per la vittoria finale, decisive due stoppate consecutive nell’arco di 2” di Paul Millsap ai danni di Ariza e Howard a 13” dalla fine con Houston sul -2!

Memphis Grizzlies – Miami Heat 99-90 OT
MEM: J.Green 16, Randolph 17, Gasol 23, Conley 16, Chalmers 12
MIA: Bosh 22, Whitesode 5 (11 rimb), Wade 19, Dragic 16, Johnson 13

GreenMarc Gasol esce nell’overtime e trascina i Grizzlies contro Miami che ha avuto la palla della vittoria nei regolamentari; a 2’’57” dalla fine Whiteside realizza il gancio del pareggio a quota 83-83 chiudendo un break di 9-0 Heat, da quel momento nessuna delle due segnerà più con Chris Bosh che fallirà il buzzer-betaer finale.
Nell’extra-time non c’è partita, Memphis parte subito con un 6-0 per poi dominare 16-7, Gasol realizzerà 7 punti.

Oklahoma City Thunder – Milwaukee Bucks 131-123
OKC: Durant 26, Ibaka 11, Westbrook 27, Payne 16, Kanter 23, Morrow 10
MIL: Antetokounmpo 27 (10 rimb), Monroe 4 (10 rimb), Midddleton 36, Carter-Williams 19, Mayo 14

Partita delle non difese ad Oklahoma City con i Thunder che battono i Bucks sulle spalle della “Premiata Ditta” Durant-Westbrook; il match viene rotto prima sda due triple consecutive di Anthony Morrow per il +9 (100-91) ad inizio 4° e poi ecco Enes Kanter, realizza 13 dei suoi 23 punti nell’ultimo quarto di cui 10 consecutivi sempre per il +9 OKC (119-110) a 3’29” dalla conclusione,

Denver Nuggets – Cleveland Cavaliers 87-93
DEN: Lauvergne 14, Harris 12, arton 29, Jokic 10
CLE: James 34, Love 8 (14 rimb), Smith 11, Shumpert 16

Italian Job: Gallinari DNP

JamesLeBron James si rifà dopo la brutta prestazione di Phoenix chiudendo a referto con 34 punti e battendo i Dnever Nuggets, il tutto senza Kyrie Irving (riposo); Cleveland chiude i primi 24’ avanti di 11 (42-53) grazie al buzzer-beater dell’ottimo Iman Shumpert e ai 15 di LBJ, partita poi gestita dagli ospiti che terranno a bada i tentativi di rimonta di Denver.

TOP 10

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B