Williams sulla sirena, Butler e NY On-Fire!

Atlanta Hawks – New York Knicks 101-107
ATL: Bazemore 15, Millsap 19, Horford 13 (10 rimb), Korver 12, Teague 16
NYK: Anthony 23 (11 rimb), Porzingis 17 (11 rimb), Afflalo 23, Williams 15

MeloI New York Knicks si confermano bestia nera degli Atlanta Hawks tanto da batterli nuovo ma stavolta alla Philips Arena con ancora Arron Afflalo On-Fire coadiuvato da un ottimo Carmelo Anthony (23+11); come nella partita di domenica NY gioca bene e a metà del 4° quarto conduce 80-93, Atlanta prova la rimonta e arriva fino al -3 (100-103) a 40” dalla fine con Schroder in lunetta, il tedesco fa 1/2 e sul capovolgimento di fronte ecco il layup di Jose Calderon che spezza le gambe ai padroni di casa per il +4 (101-105) a 18”

Chicago Bulls – Milwaukee Bucks 117-106
CHI: Gibson 11 (14 rimb), Mirotic 14, Gasol 26 (11 rimb), Butler 32 (10 ass), Rose 16
MIL: Antetokounmpo 18, Parker 11, Monroe 13 (12 rimb), Middleton 26, carter-Williams 20 (12 rimb)

ButlerTorna Derrick Rose nelle fila dei Bulls ma Jimmy Buter continua a dominare e dopo i 42 di Toronto stanotte ha solamente chiuso con 32 punti e 10 assist nella vittoria contro Milwaukee; Bulls che costruiscono il loro successo a cavallo tra il 3° e 4° periodo con un break di 8-0 passando dal +1 al +9 (98-89) dopo neanche 2’ di gioco, vantaggio poi amministrato fino alla fine.

Dallas Mavericks – Sacramento Kings 117-116 2OT
DAL: Parsons 10, Nowitzki 23, Pachulia 9 (17 rimb), Matthews 20, Williams 25, McGee 13 (11 rimb)
SAC: Acy 12, Gay 31, Cousins 35 (17 rimb, 10 perse), Collison 14 (12 ass), Belinelli 14

Italian Job: Belinelli 14 pt (1/4, 4/13 da 3), 9 rimb (1 off), 3 ass, 3 rec in 43’

CYA87qMWkAAJz9q.jpg-largePazzesca partita a Dallas dove il rientrante Deron Williams diventa l’eroe di un match finito solo dopo 2 tempi supplementari e all’ultimo tiro, vana la particolare Tripla-Doppia di DeMarcus Cousins; proprio il lungo dei Kings salva i suoi sulla sirena dei regolamentari col layup del 98-98 dopo che D-Will aveva realizzato con la stessa moneta quello del vantaggio Mavs a 2” dalla fine!
Al primo Extra-Time Sacramento ha di che mangiarsi le mani, dopo il pareggio di Nowitzki a quota 104-104 a 30”, prima Pachulia perde palla, Nowitzki sbaglia a 2” e Seth Curry manca l’appuntamento col buzzer-beater.
Al 2° overtime Sacramento vede lo striscione del traguardo a 80” dalla fine avanti 109-116, Dalla ci crede, arriva fino al 2 (114-116) a 26” e li il momento chiave, i Kings commettono infrazione di 24” lasciando l’ultimo tiro ai texani, si incarica Williams che riceve nell’angolo, fa abboccare alla finta Rudy Gay come un pollo, e da 3 segna sulla sirena!!!!!

Los Angeles Lakers – Golden State Warriors 88-109
LAL: Williams 10, Clarkson 23, Kelly 10
GSW: Thompson 36, Curry 17, Speights 12 (10 rimb), Barnes 10, Green 9 (12 rimb)

Golden State archivia senza problemi i Lakers con super Klay Thompson da 36 punti (6/12 d a3) e uno Steoh Curry da 17 punti in 26’ costretto poi a lasciare il campo per il solito problema alla gamba; al riposo lungo la partita è già bella che finita sul 47-62 Warriors co Thompson autore di 22 punti tutti realizzati nei primi 12’ su 37 di squadra

TOP 10

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B