Chicago non si ferma, Kings che brivido!

Philadelphia 76ers – Atlanta Hawks 98-126
PHI: Okafor 21, Noel 9 (13 rimb), Smith 12, Grant 11
ATL: Bazemore 22, Millsap 18, Horford 18, Schrider 14, Scott 11

Dopo i 2 KO contro New York tornano a vincere gli Atlanta Hawks a Philadelphia in un match non così facile; all’intervallo i falchi conducono le operazioni sul 44-61 e ad inizio 3° quarto colano subito sul +22 (47-69), Phila non ci sta e con un break di 13-0 arriva sul -1 (69-80) a 3’46”, Atlanta non si scomporrà chiuderà la frazione con un contro-break di 11-2 per il nuovo +20.

Chicago Bulls – Boston Celtics 92-101
CHI: Gibson 10, Mirotic 11, Gasol 17 (18 rimb), Butler 19 (10 ass), Rose 18, Snell 10
BOS: Crowder 17l Johnson 12, Olynyk 16, Turner 10, Thomas 14, Smart 10, Sullinger 13 (11 rimb)

GasolChicago manda tutto il quintetto in doppia-cifra con un sontuoso Pau Gasol (17+18) e conquista al 6^ vittoria consecutiva battendo in casa i Celtics; grazie ad un break di 8-0 ad inizio del 3° quarto i padroni di casa si portano sul +12 (61-49), vantaggio che difenderanno per il resto della partita, Boston arriverà massimo fino al -6 (84-78) ma sarà una bomba di Doug McDermott a spegnere i sogni di rimonta.

Houston Rockets – Utah Jazz 103-94
HOU: Jones 14, Capela 7 (10 rimb), Harden 33, Terry 12, Thornton 12
UTA: Hayward 15, Hood 10, Booker 12, Burke 10, Johnson 11

James Harden si carica sulle spalle i Rockets e li porta alla vittoria in rimonta contro i Jazz; Utah che all’intervallo lungo si trova a condurre le operazioni sul 39-44, nel 3° il “Barba” realizza 10 dei suoi 33 punti ribaltando la partita in favore di Houston che entrerà nell’ultima frazione avanti 72-66 senza più girarsi indietro.

Sacramento Kings – Los Angeles Lakers 118-115
SAC: Gay 18, Acy 18, Cousins 29 (10 rimb), McLemore 16, Rondo 9 (12 ass), Koufos 14, Belinelli 11
LAL: Bryant 28, Williams 20, Clarkson 15, Russell 27, Randle 6 (10 rimb)

Italian Job: Belinelli 11 pt (3/5, 1/4, 2/3), 2 rimb, 3 ass, 2 rec, 1 persa in 26’

Los Angeles Lakers v Sacramento KingsVittoria dei Sacramento Kings alla Sacramento Kings, dominano il 1° tempo, si addormentano nel 2°, rischiano di perdere e poi la scampano di misura contro i Lakers nell’ultima di Kobe a Sacramento; dopo i primi 24’ Kings sul +21 (69-48) con Cousins autore di 22 dei suoi 29 finali, sembra fatta ma con i Kings niente è mai scontato e dal +1 si ritrovano -2 (113-115) a 94” dalla fine!!!
L partita si dece negli ultimi 21”, Rondo segna il floater del sorpasso sul 116-115 e sul capovolgimento lo stesso Rajon soffia la palla a Clarkson per poi mandare in lunetta Cousins per il +3 a 6”, ultimo tiro per pareggiare lo prende Lou Williams ma niente da fare.

TOP 10

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B