Drummond, tecnologia per migliorare i liberi

Innegabile che Andre Drummond (22 anni) stia giocando una super stagione tanto da esser stato meritatamente convocato nelle riserve della Eastern Conference ma c’è un problema da risolvere il bene sui e dei Detroit Pistons, i tiri liberi!

Drummond è il peggior tiratore della Lega dalla linea della carità con il 34.7%, nella vittoria dei Pistons ad Utah ha chiuso con 1/10 ma si sta impegnando nel migliorare il fondamentale; infatti nel pre-Warm up della gara di lunedì a Salt Lake City l’ex Connecticut è stato visto allenarsi dalla lunetta con una speciale shootig-sleeve (manica), nello specifico si tratta della manica di tiro della SOLIDshot, una manica speciale con dei sensori al suo interno (vedi video sotto) che correggono il tiro avvisando il giocatore che è fuori dalla corretta meccanica di tiro!

La SOLIDshot sta collaborando con i Detroit Pistons e non è da escludere in futuro una collaborazione con l’NBA stessa.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B