Lillard ancora snobbato ma: “Lo sapevo”

Per il secondo anno consecutivo la stella dei Portland Trail Blazers Damian Lillard (25 anni) è stata snobbata dalle riserve della Western Conference, l’anno scorso riuscì a strappare un uniforme per il forfait di Kobe Bryant (37 anni) e anche quest’anno la sua presenza al Toronto dipenderà da rinunce altrui, lui però non fa un dramma.

Nei giorni prima della lista riserve (CLICCA QUI per leggere) Lillard aveva avvisato che se non fosse stato chiamato non avrebbe partecipato al Week-End e così farà:

Me lo aspettavo, voglio dire, ero preparato al peggio (ridendo, ndr). Starò a casa a riposare.

Lillard ha comunque voluto rimarcare il lavoro suo e della squadra franchigia che, malgrado le grandi partenze estive, è in zona Playoffs della tosta Western Conference con 21-16 all’8° posto

I numeri parlando da soli, la mia squadra è in zona Playoffs e io sento di stare giocando da All Star ma evidentemente gli allenatori non la pensano così. Adesso il mio unico pensiero è portare la mia squadra ai Playoffs, metterà tutte le mei energie in questo!

Lillard è solo uno dei snobbati illustri di questo All Star Game, ad esempio questo sarà il 1° All Star Game dal 1997 che non vedrà ne Tim Duncan (39 anni) ne Dirk Nowitzki (37 anni), snobbati pure i due fratelli Gasol.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B