Curry punge, Westbrook-Durant lo snobbano

Week-End di fuoco quello che ci aspetta settimana prossima, ad Oakland ai Golden State Warriors affronteranno per la prima volta in stagione gli Oklahoma City Thunder e domenica a Santa Clara niente meno che il 0° Superbowl, Stephen Curry (27 anni) ha già acceso la miccia.

In una recente intervista l’asso dei campioni in carica si è detto super-entusiasta dell’arrivo del prossimo week-end essendo anche un tifosissimo dei Carolina Panthers:

Saranno delle splendide 48 ore, una vittoria (contro OKC, ndr) e una vittoria (I Panthers, ndr)! Sarà una grande sfida, loro sono una grande squadra e noi dovremo stare attenti a non distrarci se vogliamo vincere

Queste parole sono state riportate al duo di OKC, il primo è stato Russell Westbrook (27 anni) che a modo suo ha risposto tirando uno sguardo di sufficienza/disprezzo (vedi immagine sotto) verso il giornalista chiedendo poi ce ci sono altre domande, Kevin Durant (27 anni) invece non ci è andato leggero.

westbrooksideeye

Il #35 ha risposto come fa da qualche tempo a questa parte, senza peli sulla lingua

Non do attenzione a stronzate come queste, noi giochiamo stanotte (Vs Houston, ndr) e pensiamo alla partita di stanotte, cosa vi aspettavate che dicessi? Sono tutti su questa cosa, la lascio li dove sta

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B