Wade sugli infortuni: “Mi hanno limitato”

Dopo un periodo di flessione i Miami Heat sono tornati a farsi sentire grazie soprattutto a Dwyane Wade (33 anni) che se in forma è ancora uno dei migliori giocatori della Lega, Wade che da anni deve combattere col suo fisico e proprio in una recente intervista ha parlato di come gli infortuni abbiano limitato il suo potenziale e la sua carriera.

Ai microfoni di Scoop Jackson della ESPN D-Wade ha parlato di come se fosse stato sano avrebbe potuto dare battaglia o giocarsela alla pari con l’amico LeBron James (31 anni) facendo anche altri paragoni:

Assolutamente si! Gli infortuni hanno complicato la mia carriera. Guardo la carriera di Michael Jordan e quella di LeBron James, anche quelle di Kobe che è stata grande malgrado abbia dovuto fronteggiare diversi infortuni, ma quando penso a Michael e LeBron penso che non hanno mai dovuto aver a che fare con tanti infortuni. Guardo loro e pendo che se non avessi avuto tutti questi problemi e fossi stato più sano la mia carriera sarebbe stata buona tanto quanto quella di LeBron.

Wade è alla sua 12esima stagione e ha già saltato la bellezza di 187 partite per colpa dei vari infortuni, soprattutto spalla e ginocchio, che hanno condizionato le sue annate ma ciononostante l’ex Marquette alle spalle ha un palmares di quelli invidiabile: oltre ai 3 titoli e all’MVP delle NBA Finals 2006, Wade ha anche in bacheca un titolo di cannoniere, 12 convocazioni all’All Star Game, è uno degli 8 giocatori ad aver concluso una stagione con 30 di PER ed è l’unico giocatore nella storia di 1,93 a realizzare 700 stoppate.

Alle 14 NOVITÀ su NBA-Evolution!
Non Mancate!!!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Hanamichi Sakuragi

    ha perfettamente ragione.