Cleveland batte Chicago, che Clippers!

Washington Wizards – Utah Jazz 103-89
WAS: Nene 16, Gortat 22 (10 rimb), Wall 17 (11 ass), Beal 16, Sessions 13
UTA: Hayward 19, Favors 11, Gobert 16 (12 rimb), Hood 18

Doppie-doppie per Marcin Gortat (22+10) e John Wall (17+11) nella vittoria casalinga dei Wizards contro i Jazz; capitolini che comandano dall’inizio alla fine e trovano a metà del 4° periodo il break per la fuga decisiva sul +14 (93-79).

Cleveland Cavaliers – Chicago Bulls 106-95
CLE: James 25, Love 15 (15 rimb), Thompson 16, Irving 19, Mozgov 11
CHI: Gasol 14, Rose 28, Portsi 13 (10 rimb)

Prima vittoria stagionale per i Cleveland Cavaliers ai danni dei Chicago Bulls con LeBron James che accarezza la Tripla-Doppia (25+9+9+) e un ottimo Kevin Love (15+15); dopo aver chiuso in equilibrio il primo tempo su 48-42 i padroni di casa cambiano marcia nel 3° quarto, parziale di 17-6 nei primi 5’ per il +17 (65-48) con James autore di 7 pinti. Cleveland non si girerà più indietro arrivando a toccare anche il +19.

Los Angeles Clippers – San Antonio Spurs 105-86
LAC: Pierce 12, Jordan 9 (17 rimb), Paul 28 (12 ass), Redick 17, Crawford 19
SAS: Aldridge 10, Parker 14, West 12

Botto della notte firmato dai Los Angeles Clippers che sfruttano l’assenza di Kawhi Leonard e battono con autorità gli Spurs col solito Chris Paul (28+12); CP3 che si scatena nel 4° periodo realizzando 15 dei suoi 28 punti aiutando i Clippers a respingere la rimonta dei texani. Infatti arrivati sul -5 (72-67) ad inizio 4° Paul realizza 8 punti nel break di 13-6 Clips per il +12 (85-73) a 7’52” dalla fine.
Gli Spurs subiranno il colpo e non rientreranno più.

TOP 5

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Shady

    segnali positivi da parte di rose, ora che manca butler può e DEVE far capire qual’è tutto il suo potenziale. come inizio è buono
    bella gara dei 3, thompson, nonostante il contratto spropositato, c’è da dire che si sbatte come pochi sul campo ogni singola partita, diciamo che 8-9 di quei 14 sono meritati almeno

  • In Your Weis

    14? Facciamo 16 l’anno, di milioni…debbo dire che in campo si fa un culo tremendo, se Love avesse metà del suo spirito sarebbe già MVP della Lega, però 16 milioni annui sono ancora troppi…credo che sembreranno meno esagerati una volta entrato in vigore in nuovo salary cap

  • gasp

    L’ unica nota positiva attuale dei Bulls è Rose che da gennaio viaggia sui 20 di media…il resto peggio di così non potrebbe essere, tra gli Hornets e i Pistons in ascesa e alle calcagna i Wizards rischiano di non fare i PO

  • mad-mel

    Saranno anche troppi ma è l’unico lungo decente che hanno in difesa i cavs.

  • trizio81

    che stagione CP3,uno dei pochi a migliorare i compagni di gioco

  • gasp

    Era partito malissimo poi da fine dicembre si è ripreso alla grande