Stoudemire: “Nessuno voleva Lin stella!”

Con l’assenza di Chris Bosh (31 anni) Amar’e Stoudemire (33 anni) si è conquistato il posto nel quintetto base dei Miami Heat con prestazioni tutto sommato buone, non è più quello esplosivo di Phoenix e neanche quello formidabile visto nel primo mese in maglia New York Knicks nella sua prima stagione, prima del match di stanotte ha anche rivelato un particolare retroscena.

Ve la ricordate la “Linsanity“? Quei 9 giorni della stagione 2011/12 dove Jeremy Lin (27 anni) occupava tutte le prime pagine del mondo per le sue incredibili prestazioni?

Quel Lin che dopo 35 gare con i Knicks andò a firmare un triennale con gli Houston Rockets perché a New York più che una questione economica il problema era lo spogliatoio; Stoudemire, che ha giocato 5 anni nella Grande Mela, ha dichiarato che l’ascesa del prodotto di Harvard non era ben vista dai compagni, le sue parole a Ohm Youngmisuk di ESPN New York:

Se fosse rimasto sarebbe stato bello, ma non tutti erano particolarmente entusiasti di averlo come stella della squadra quindi non rimase

Amar’e però ricorda con piacere l’ex compagno di squadra col quale non ebbe mai problemi:

Jeremy è stato un grande, un ragazzo eccezionale. Grande compagno di squadra, siamo stati orgogliosi di lui e di avere vissuto il suo momento. Un sacco di volte bisogna godere anche del successo di qualcuno ma così non è stato per noi durante quel momento.

A leggere tra le righe queste dichiarazioni di STAT sono una frecciata bella e buona nei confronti del primo nemico di Lin ai Knicks, quel Carmelo Anthony (30 anni) che usò l’aggettivo “ridicolo” quando l’ex compagno finì in Texas per 3 anni a $25 milioni.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Hanamichi Sakuragi

    Ovviamente non sappiamo se queste dichiarazioni corrispondono al vero, ma se così fosse sarebbe veramente triste e squallido