James disperato: “Manca gente tosta!”

Stanotte i Cleveland Cavaliers torneranno in campo contro quei Washington Wizards che domenica scorsa li hanno umiliati pesantemente, stavolta però LeBron James (31 anni) sarà della partita, un James che nel giorno libero concesso da coach Tyronn Lue è andato ad allenarsi a Miami con…Dwyane Wade (34 anni)

James ha spiegato che si è tratta solo di una visita ad un amico niente di più con tweet il giorno successivo a cuore aperto sulla loro amicizia; una volta tornato nella soleggiata Cleveland il suo “mal di vivere” che lo accompagna dalla prima palla a due di questa stagione è ricomparso, parlando ai media del roster dei Cavaliers ha fatto notare dell’assenza di alcune figure.

Stando a Joe Vardon del cleveland.com il “King” avrebbe lamentato l’assenza di persone toste tipo Udonis Haslem (35 anni) o Chris Andersen (37 anni) ai tempi dei Miami Heat, e che senza quel tipo di giocare vincere un titolo non è cosa fattibile.

Quel tipo di giocatore i Cavs ce lo avevano e molti giocatori della squadra, James compreso, non mandarono giù bene la notizia del suo taglio in estate, parliamo di Kendrick Perkins (31 anni) che ovunque è andato tra Boston, Oklahoma City e Cleveland è sempre stato ritenuto una figura importante all’interno dello spogliatoio. LeBron scrisse un messaggio al GM David Griffin proprio per non far partire l’ex Celtics, sostituito da un Sasha Kaun (30 anni) che non ha mai visto il parquet.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B