Lillard stende Washington, ok Toronto!

Toronto Raptors – Brooklyn Nets 104-99
TOR: Valanciunas 10, DeRozan 25, Lowry 23, Byombo 6 (10 rimb), Patterson 11, Ross 11
BKN: Bogdanovic 12, Young 14, Lopez 35, Reed 10

Toronto rimonta, batte Brooklyn e si riporta a -2.0 gare dai Cleveland Cavaliers per la lotta al 1° posto ad East; canadesi che al riposo lungo sono sotto di 16 (42-58) grazie ad un 2° quarto da 35-14 degli ospiti. Toronto però non si perde d’animo, nella ripresa costruisce la sua rimonta e dal -16 vola sul +14 quando Bismack Biyombo schiaccia per il 98-84 a metà del 4° periodo! Nei primi 6’ dell’ultima razione parziale di 20-4 Raptors!

Minnesota Timberwolves – San Antonio Spurs 91-116
MIN: Wiggins 23, Towns 19, LaVine 15, Jones 10, Muhammad 11
SAS: Leonard 15, Aldridge 29, West 18, Miller 13

Senza i “Tri Amigos” Ettore Messina riesce comunque a portare a casa il referto rosa espugnano Minnesota col solito duo Leonard-Aldridge; dopo aver chiuso i primi 24’ avanti 47-59 con LaMarcu Aldridge autore di 19 dei suoi 29 punti finali, i nero-argento chiudono subito la pratica con un 3° quarto da 34-21 e ancora Aldridge protagonista con 10 punti, +25 e match chiuso.

Denver Nuggets – New York Knicks 110-94
DEN: Faried 24 (10 rimb), Jokic 20, Harris 16, Mudiat 15, Arhur 10, Augustin 10
NYK: Anthony 30, Williams 15, O’Quinn 10

Italian Job: Gallinari DNP

Denver comanda dall’inizio alla fine il match casalingo contro i New York Knicks con 44 punti dalla coppia di lunghi Faried-Jokic; NY sta in partita fino a 10’30” dalla fine del 3° quarto, arrivati sul -4 (60-54) ecco il break di 9-2 Nuggets per il nuovo +11 (69-58) senza più girarsi indietro.

Utah Jazz – Atlanta Hawks 84-91
UTA: Hayward 22, Favors 16, Gobert 6 (15 rimb), Hood 16
ATL: Millsap 18, Horford 11, Teague 24

Atlanta rimonta e vince in volata a Salt Lake City infliggendo una pesante sconfitta ai Jazz in chiave Playoffs; dal -11 del 1° quarto i falchi si trovano sul +3 (77-80) a 3’40” dalla fine dell’incontro, Jazz in difficoltà e Atlanta piazza il break decisivo di 8-1 per il +10 (78-88) a 75”.

Portland Trail Blazers – Washington Wizards 116-109 OT
POR: McCollum 18, Lillard 41 (11 ass), Davis 9 (15 rimb), Leonard 10, Henderson 12
WAS: Gortat 19 (10 rimb), Wall 20 (11 ass), Nene 10, Sessions 21

Al MODA Center di Portland i “Super Mario Bros” colpiscono ancora battendo all’overtime i Washington Wizards, per Damian Lillard 41 punti e 11 assist; a 15” dalla fine John Wall ammutolisce l’arena con la tripla del 102-104, Portland va da McCollum che non tradisce step-back dallo spigolo del pitturato e pareggio Trail Blazers con 5” ancora sul cronometro! Washington va da Marcin Gortat che viene stoppato sulla sirena da Gerald Henderson!
Nell’extra-time non c’è storia, Lillard sale in cattedra e realizza 9 punti su 12 i squadra con i capitolini che tireranno 2/9 dal campo

Los Angeles Lakers – Orlando Magic 107-98
LAL: Randle 23 (11 rimb), Clarkson 24, RUssell 27, Nance Jr. 8 (10 rimb)
ORL: Fournier 23, Smith 10, Oladipo 26, Dedmon 5 (10 rimb), Watson 10

Seconda vittoria consecutiva per i Los Angeles Lakers che battono gli Orlando Magic con i 20elli del trio Randle-Clarkson-Russell; i giallo-viola scavano il solco decisivo ad inizio 4° quarto con un break di 8-2 scappando dal +5 al +13 (96-83) difendendolo fino alla fine

STANDINGS

Schermata 2016-03-09 alle 08.35.02

TOP 10

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B