Peter Holt lascia gli Spurs…alla moglie!

Dopo 20 anni a capo della franchigia Peter Holt ha deciso di fare un passo indietro, lo storico proprietario dei San Antonio Spurs ha annunciato il ritiro dalla carica di CEO e Presidente della Franchigia affidando la franchigia niente meno che alla moglie Julianna Hawn Holt.

Dal 1996 ad oggi gli Spurs hanno raggiunto per 19 anni consecutivi i Playoffs, partecipando a 6 NBA Finals vincendo ben 5 titoli, queste le parole di Holt che comunque rimarrà all’interno della franchigia:

Sono orgoglioso di quello che abbiamo fatto negli ultimi due decenni, i campionati sono meravigliosi, portare franchising e nuovi sport a San Antonio è importante, ma la più grande realizzazione per me sarà sempre l’impatto che abbiamo avuto nella nostra comunità. L’orgoglio, il supporto e l’amore che la nostra città ha avuto per gli Spurs è stato veramente stupefacente.

Queste invece le dichiarazioni della moglie neo-proprietaria Julianna:

La proprietà negli Spurs è sempre stato un affare di famiglia, per molti anni ho avuto il desiderio di assumere un ruolo più attivo negli Spurs, abbiamo sentito che questo era il momento giusto per eseguire la transizione. Siamo molto eccitati circa l’attuale stagione di Spurs e il futuro dell’organizzazione.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B