Miami preoccupata per Dwyane Wade

I Memphis Grizzlies giocano decimati, i Chicago Bulls stanno giocando la seconda metà di stagione praticamente senza il duo Butler-Rose e adesso anche i Miami Heat non navigano in buone acque, Chris Bosh (31 anni) è in un limbo e a preoccupare ci si è messo Dwyane Wade (34 anni).

La stella di Miami non ha giocato sabato a Toronto per via di un infortunio alla coscia, infortunio che pare essere più noioso del previsto; D-Wade è “Questionable” per il match di stanotte contro i Denver Nuggets e dopo le sue ultime dichiarazioni ad Ira Winderman del South Florida Sun Sentinel è salita l’ansia dei tifosi Heat:

Anche quando dovessi tornare l’infortunio c’è ancora, non è una cosa che passa subito anche se sto facendo il possibile per essere in campo il più presto possibile. La cosa più importante è avere la tua esplosività quando giochi, spero solo di poter tornare ad esplodere quando tornerò sperando che questo problema sia passato entro lunedì.

Miami è in piena lotta pe ril 3° posto ad East a sole 1.0 gare dai Boston Celtics ma ne ha sole 0.5 sul duo Charlotte-Atlanta, Wade in questa stagione ha saltato solo 6 partite

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B