Butler eroico a Toronto, ok Miami, Cavs K.O!

Charlotte Hornets – Dallas Mavericks 96-107
CHA: Batum 20, Williams 19, Lee 12, Walker 25
DAL: Parsons 24, Nowitzki 23 (11 rimb), William 15, Felton 9 (12 ass), Lee 12, Harris 12

Dallas torna a vincere e lo fa fermano la striscia di 7 vittorie consecutive dei Charlotte Hornets; texani che dominano il 1° tempo chiudendolo avanti 33-52, Charlotte però ci crede e dal -19 arriva fino a- 2 (79-81) con 8’ da giocare nel 4° periodo.
Dallas non si farà prendere dal panico e risponderà con un break di 10-2 per il nuovo +10 (81-91) a metà frazione.

Miami Heat – Denver Nuggets 124-119
MIA: Johnson 18, Deng 17, Wade 19, Dragic 11, Whiteside 18 (10 rimb), Winslow 20, Richardson 17
DEN: Faried 24 (11 rimb), Jokic 12, Harris 28, Mudiay 23 (10 ass), Lauvergne 10, Augustin 13

Italian Job: Gallinari DNP

Torna Dwyane Wade e Miami vince ma a rubare le luci dei riflettori sono state le due matricole, Justise Winslow e Josh Richardson; match tirato e combattuto che si decide negli ultimi 4’, Denver arriva sul -2 (107-105) e palla in mano ma Richardson stoppa Augustin scaturendo la tripla di Joe Johnson per il il break di 11-5 per il +8 (118-110) a 61” dalla sirena finale.

https://www.youtube.com/watch?v=1nwOQrM5jwE

Toronto Raptors – Chicago Bulls 107-109
TOR: DeRozan 27, Lowry 33 (11 rimb), Patterson 13
CHI: Butler 13, Mirotic 17, Gibson 13 (10 rimb), Moore 17, McDermott 29

Chicago si conferma bestia nera di Toronto vincendo ancora all’Air Canada Centre con Jimmy Butler eroe nel finale; ultimi 9” di fuoco con Lowry che realizza il layup del -1 (107-108), va in lunetta Butler che sbaglia il primo ma mette il secondo per il +2 a 5” dalla sirena. DeRozan si incarica dell’ultimo tiro ma Butler si riscatta soffiandogli la palla nel momento dell’esecuzione del tiro con 8 decimi da giocare. Chicago che torna nelle prime 8 ad East anche perché nella Capitale…

https://www.youtube.com/watch?v=0l9dsVzxjbc

Washington Wizards – Detroit Pistons 124-81
WAS: Porter 11, Morris 14, Gortat 16, Beal 12, Wall 15 (12 ass), Nene 20, Sessions 14
DET: Caldwell-Pope 18, Hiliard 10

Nella Capitale partita da dimenticare per i Detroit Pistons massacrati dai Wizards di John Wall (15+12 assist); partita già finita dopo i primi 12’ di gioco con i capitolini avanti 34-15 per poi toccare il +24 nel 2° quarto senza più irarsi indietro.

Houston Rockets – Memphis Grizzlies 130-81
HOU: Ariza 16, Motiejunas 18, Howard 7 (13 rimb), Harden 15, Beverley 10, Capela 10, Beasley 11, Terry 12, Goudelock 11, McDaniels 10
MEM: Barnes 14, Hollins 10, Martin 17, Stephenson 12

Vittoria sfolgorante degli Houston Rockets che mandano 9 giocatori in doppia-cifra a referto contro Memphis, vittoria che li porta a 0.5 gare dal 6° posto ad Ovest; all’intervallo titoli di coda al Toyota Center sul 65-41 con Trevor Ariza autore di tutti i suoi 16 punti.

Oklahoma City Thunder – Portland Trail Blazers 128-94
OKC: Durant 20, Ibaka 15, Adams 13, Westbrook 17 (10 rimb, 16 ass), Kanter 26, Foye 11, Morrow 11
POR: Aminu 11, McCollum 15, Lillard 21

Notte di baldoria anche ad Oklahoma City con la 12esima Tripla-Doppia stagionale di Russell Westbrook (17+10+16) e la vittoria ai danni dei Portland Trail Blazers; anche qui la partita dura giusto i primi 24’ con OKC che vola sul +24 (66-42) con Westbrook già in doppia-doppia da 10 punti e 11 assist con 9 rimbalzi e Kevin Durant autore di 17 dei suoi 20 punti finali,

https://www.youtube.com/watch?v=0_wVveXEzH4

Phoenix Suns – Minnesota Timberwolves 107-104
PHX:Tucker 23 (12 rimb), Len 9 (11 rimb), Chandler 14 (11 rimb), Booker 16, Teletovic 21
MIN: Wiggins 22, Dieng 12, Towns 17 (10 rimb), LaVine 28, Rubio 13 (17 ass), Muhammad 10

Invece finale in volata e all’ultimo turo tra i Suns di Devin Booker i Minnesota Timberwolves; Andrew Wiggins pareggia sul 104-104 a 4” dalla conclusione, ultimo tiro per i Suns nelle mani di Mirza Teletovic che spara la tripla del +3 (107-104) lasciando 1” agli ospiti, tirerà Shabazz Muhammad ma senza trovare fortuna.

Utah Jazz – Cleveland Cavaliers 95-84
UTA: Favors 19, Gobert 5 (11 rimb), Hood 28, Mack 17 (10 ass), Lyles 12
CLE: James 23 (12 rimb), Love 12, Irving 15

Back-To-Back amaro per i Cavaliers che perdono a Salt Lake City contro i Jazz (privi di Hayward) e perdono anche la chance di allungare sui Toronto Raptors; partita equilibrata per 3 quarti poi i Jazz cambiano marcia ad inizio del 4° piazzando un parziale di 16-2 passando dal -1 al +13 (86-73) con 4’38” da giocare.

https://www.youtube.com/watch?v=PjlHY1fY7qU

Golden State Warriors – New Orleans Pelicans 125-107
GSW: Green 14 (12 rimb), Thompson 18, Curry 27, Speights 14, McAdoo 11
NOP: Gee 10l Davis 22 (12 rimb), Douglas 22, Holiday 13, Babbitt 12, Anderson 19

Stephen Curry festeggia il suo compleanno con 27 punti e la vittoria numero 60 in stagione per i Golden State Warriors; New Orleans resiste nel primo tempo andando negli spogliatoi sotto 59-50, nel 3° quarto Curry si innesca realizzando 15 dei suoi 27, 11/16 dal campo per i Warriors (6 triple) e parziale di 35-19 per il +25 (94-69)

https://www.youtube.com/watch?v=Tkl7nJQpH-o

STANDINGS

Schermata 2016-03-15 alle 08.47.06

TOP 10

https://www.youtube.com/watch?v=pXALw5TiP5s

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • Il locustre

    Nulla da togliere a STEPH (fenomeno),ma a me queste triple prese da 9 metri ed in generale questa nuova moda di prendere e sparare dapertutto proprio non mi entusiasma…non è basket,questo è tiro al bersaglio…

  • mad-mel

    Jrue holiday è una vergogna per il basket a questo livello. Preferisco piuttosto calderon.

  • Mi raccomando, vi aspetto!
    http://bit.ly/250g3zq