Jackson enigmatico: allenerà? Va ai Lakers?

Se c’è una figura nel mondo sportivo americano che ha trascorso la sua intere a carriera cercando di non far mai capire chi è veramente quello è Phil Jackson, anche in questa sua avventura dietro la scrivania il buon Zen è un continuo rompicapo e adesso ci si interroga sul suo futuro.

Nel 2014 firmò un contratto da 5 anni per $60 milioni con i New York Knicks andando a ricoprire il ruolo di presidente delle operazioni ma potrebbe anche non portare a termine il suo mandato nella Grande Mela; Ramona Shelburne della ESPN riporta che l’ex coach dei Bulls avrebbe chiesto ed ottenuto da proprietario James Dolan una clausola d’uscita per l’estate del 2017!

Tradotto, la prossima stagione potrebbe essere l’ultima di Jackson alla guida dei Knicks nel più classico de “o la va o la spacca” e proprio per questo motivo lo stesso Jackson non esclude un clamoroso ritorno in panchina, ma solo per le partite al Madison Square Garden visto i problemi fisici (schiena) che lo hanno tormentato negli ultimi anni. Da qui allora ci si collega anche al rumor del rinnovo di Kurt Rambis (CLICCA QUI per leggere) che avrebbe senso qualora davvero lo Zen tornasse a bordocampo.

Su questo rumors di un eventuale ritorno di Phil in panchina si è espresso anche Carmelo Anthony (30 anni), non proprio il ritratto dell’entusiasmo…

Ma se Jackson lascia NY nell’estate 2017, dove andrà? L’unica meta possibile sono i Los Angeles Lakers ma li dipenderà tutto dal magico duo Kupchak-Buss

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B