Westbrook-Show di nuovo, bene Miami

Brooklyn Nets – Charlotte Hornets 100-105
BKN: Bogdanovic 20, Young 10, Lopez 29, Kilpatrick 25
CHA: Batum 23, Kaminsky 14, Walker 14, Lin 21, Jefferson 10

Charlotte resiste all’assalto finale di Brooklyn e grazie al suo Batum-Lin vince al Barclays Center; a 50” dalla fine Bojan Bogdanovic si innesca realizzando 5 punti in un amene portando i Nets sul -1 (97-98), Charlotte non si spaventerà e reagirà con un parziale di 8-0 con 8/8 ai liberi, deciso l’errore da 3 di Bogdanovic a 34” sul -3.

New Orleans Pelicans – Miami Heat 99-113
NOP: Babbitt 23, Holiday 24, Douglas 14, Frazier 11
MIA: Stoudemire 16, Wade 25r, Dragic 21, Whitesode 24 (14 rimb)

Miami non si fa prendere di sprovvista dai Pelicans e vince a New Orleans con il solito Dwyane Wade oltre ad Hassan Whiteside (24+14); Heat che costruiscono nel primo tempi il loro successo, all’intervallo lungo il tabellone luminoso recita 40-59 Miami con Wade autore di 15 dei suoi 25 punti finali e New Orleans costretta al 30% dal campo.

Oklahoma City Thunder – Houston Rockets 111-107
OKC: Durant 23, Ibaka 15, Westbrook 21 (13 rimb, 15 ass), Waiters 17, Kantr 10 (10 rimb)
HOU: Ariza 13, Motiejunas 11, Hpward 16 (13 rimb), Harden 24 (16 ass), Beasley 11

Russel Westbrook continua a fa impazzare il foglio delle statistiche, 15esima Tripla-Doppia stagionale (21+13+15) agguantando Michael Jordan al 2° posto per Triple-Doppie in singola stagione, -2 da Magic Johnson con Oklahoma City che batte Houston; decisivo per i Thunder James Harden, l’ex di giornata perde palla a 6″ dalla sirena finale cercando un difficile passaggio per Dwight Howard intercettato da Dion Waiters sul -2 Rockets (109-107), Westbrook non perdonerà e il suo 2/2 chiuderà i giochi.

https://www.youtube.com/watch?v=-g8t8SOjhDk

Los Angeles Lakers – Memphis Grizzlies 107-100
LAL: Bryant 20, Randle 13 (14 rimb), Clarkson 22, Russell 11, Bass 18, Williams 13
MEM: Randolph 16, Allen 27, Stephenson 16

Dopo 2 partite di assenza torna Kobe Bryant e i Lakers battono i Grizzlies con espulsione di Metta Worlrd Peace e infortunio a D’Angelo Russell; finale di partita che ha visto protagonisti Brandon Bass e Julius Randle, a 2’52” dalla conclusione Grizzlies sul -2 ed ecco il break di 6-2 Lakers (4 Bass, 2 Randle) per il +7 (105-98) a 62”.

STANDINGS

Standings 23/10/2015

TOP 5

https://www.youtube.com/watch?v=7klz33-YcVE

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • mad-mel

    Magari mi sfugge qualche parametro della statistica non penso proprio che Magic
    sia il detentore di questo record.
    A naso sicuramente ci sarà sopra Big O e forse anche Wilt chamberlain.

  • In Your Weis

    Ad Ovest stanno facendo a gara per non arrivarci ai playoff, patetico duello al ribasso tra Mavs, Rockets, Jazz, Portland. Debbo dire che in generale il primo turno ad Ovest sara` uno scherzo, una serie di 4-0 e 4-1, quattro potenze che incroceranno le armi con 4 squadre piu` o meno in difficolta`. Di upset ne vedo pochi all`orizzonte

    Il conteggio sulle triple doppie si fa, se non erro, dagli anni `70, quindi normale che non ci siano Robertson o Wilt. Comunque sia, basandosi sui singoli recap, alcuni hanno fatto anche questo calcolo. Ad esempio, Robertson ha avuto 109 triple doppie segnando almeno 30 punti..tanto per dire…

  • mad-mel

    I Jazz sono in risalita. Io punto su di loro

  • Shady

    gà domani ci saranno HO-UTA e DAL-POR, partire che potrebbero dire molto

  • Lorenzo Escriva

    ultimi 30 anni mel…primo ovvio Big O, comunque anche wilt davanti a magic….

  • Lorenzo Escriva

    Stasera si gioca la stagione contro phoenix…perdiamo questa e siamo tranquilli più o meno per la lottery…se vinciamo…non voglio pensarci…

  • gasp

    Secondo me a Ovest ci saranno dei primi turni scontati o quasi però dalle semifinali ci sarà da divertirsi; a Est il contrario: primi turni incerti e dalle semifinali esiti scontati o quasi

  • gasp

    Wilt non credo, era uno scorer ma non un all around alla Big O o Magic

  • gasp

    O meglio, aveva un ruolo di scorer non di all around alla Magic o Big O

  • In Your Weis

    Wild in due anni consecutivi viaggio` attorno agli 8 assist a gara…immagino ebbe almeno una 60ina di triple doppie in quell`arco di tempo

  • brazzz

    181 big o..138 magic…107 Kidd..78 wilt(ma la striscia di 9 consecutive triple è sua)

  • gasp

    Ecco… comunque impressionanti contando che era un centro da 2.18