Westbrook-Show di nuovo, bene Miami

Brooklyn Nets – Charlotte Hornets 100-105
BKN: Bogdanovic 20, Young 10, Lopez 29, Kilpatrick 25
CHA: Batum 23, Kaminsky 14, Walker 14, Lin 21, Jefferson 10

Charlotte resiste all’assalto finale di Brooklyn e grazie al suo Batum-Lin vince al Barclays Center; a 50” dalla fine Bojan Bogdanovic si innesca realizzando 5 punti in un amene portando i Nets sul -1 (97-98), Charlotte non si spaventerà e reagirà con un parziale di 8-0 con 8/8 ai liberi, deciso l’errore da 3 di Bogdanovic a 34” sul -3.

New Orleans Pelicans – Miami Heat 99-113
NOP: Babbitt 23, Holiday 24, Douglas 14, Frazier 11
MIA: Stoudemire 16, Wade 25r, Dragic 21, Whitesode 24 (14 rimb)

Miami non si fa prendere di sprovvista dai Pelicans e vince a New Orleans con il solito Dwyane Wade oltre ad Hassan Whiteside (24+14); Heat che costruiscono nel primo tempi il loro successo, all’intervallo lungo il tabellone luminoso recita 40-59 Miami con Wade autore di 15 dei suoi 25 punti finali e New Orleans costretta al 30% dal campo.

Oklahoma City Thunder – Houston Rockets 111-107
OKC: Durant 23, Ibaka 15, Westbrook 21 (13 rimb, 15 ass), Waiters 17, Kantr 10 (10 rimb)
HOU: Ariza 13, Motiejunas 11, Hpward 16 (13 rimb), Harden 24 (16 ass), Beasley 11

Russel Westbrook continua a fa impazzare il foglio delle statistiche, 15esima Tripla-Doppia stagionale (21+13+15) agguantando Michael Jordan al 2° posto per Triple-Doppie in singola stagione, -2 da Magic Johnson con Oklahoma City che batte Houston; decisivo per i Thunder James Harden, l’ex di giornata perde palla a 6″ dalla sirena finale cercando un difficile passaggio per Dwight Howard intercettato da Dion Waiters sul -2 Rockets (109-107), Westbrook non perdonerà e il suo 2/2 chiuderà i giochi.

https://www.youtube.com/watch?v=-g8t8SOjhDk

Los Angeles Lakers – Memphis Grizzlies 107-100
LAL: Bryant 20, Randle 13 (14 rimb), Clarkson 22, Russell 11, Bass 18, Williams 13
MEM: Randolph 16, Allen 27, Stephenson 16

Dopo 2 partite di assenza torna Kobe Bryant e i Lakers battono i Grizzlies con espulsione di Metta Worlrd Peace e infortunio a D’Angelo Russell; finale di partita che ha visto protagonisti Brandon Bass e Julius Randle, a 2’52” dalla conclusione Grizzlies sul -2 ed ecco il break di 6-2 Lakers (4 Bass, 2 Randle) per il +7 (105-98) a 62”.

STANDINGS

Standings 23/10/2015

TOP 5

https://www.youtube.com/watch?v=7klz33-YcVE

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B