March-Madness Sweet 16: Syracuse c’è!

Nella notte si sono chiuse le Sweet 16 e ancora una volta tutti i pronostici sono stati rispettati; le due teste di serie #1 in campo hanno timbrato senza problemi il cartellino con North Carolina e Virginia che hanno strapazzato rispettivamente Indiana e Iowa State, due partite già decise agli intervalli.

Vittoria invece in rimonta e negli ultimi 28″ per Notre Dame sui Badgers, sul -3 Irish break di 12-0 con Demetrius Jackson eroe del match prima col layup del sorpasso a 14″ per il 57-56 e poi con la rubata a 4″.

Staccano il biglietto per la Elite 8 anche gli Orange che battono di misura Gonzaga e anche loro negli ultimi 22″, layup di Michael Gbinije per il sorpasso ‘Cuse sul 61-60 ma la giocata decisiva è la stoppata a 4″ di Tyler Lydon ai danni di Perkins, lo stesso Lydon poi non tremerà dalla lunetta per il +3 finale.

logo

SWEET 16

EAST

North Carolina (#1) – Indiana (#5) 101-86
Notre Dame (#6) – Wisconsin (#7) 61-56

MIDWEST

Virginia (#1) – Iowa State (#4) 84-71
Syracuse (#10) – Gonzaga (#11) 63-60

ELITE 8

SOUTH – Kansas (#1) – Villanova (#2) 26/3 (h 23:00 🇮🇹)
WEST – Oregon (#1) – Oklahoma (#2) 26/3 (h 2:00 🇮🇹)
EAST – North Carolina (#1) – Notre Dame (#6) 27/3 (h 2:50 🇮🇹)
MIDWEST – Virginia (#1) – Syracuse (#10) 27/3 (h 0:10 🇮🇹)

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B