Indiana doma Harden, Thompson ancora 40

Los Angeles Clippers – Denver Nuggets 104-90
LAC: Jordan 16 (16 rimb), Redick 12, Paul 14, Johnson 13, Crawford 14, Green 13
DEN: Harris 11, Arthur 6 (12 rimb), Barton 13, Nurkic 19, Augustin 18 (10 ass), Lauvergne 10

Italian Job: Gallinari DNP

Buona vittoria dei Clippers che non sudano molto per battere i Denver Nuggets strappando il biglietto per i Playoffs, ottima prestazione di DeAndre Jordan (): primo tempo equilibrato (52-48), nel 3° quarto coach Doc Rivers cavalca il quintetto base e il vantaggio si estendo fino al +17 sula sirena sul 77-60 con un DeAndre Jordan già con 16+16

Indiana Pacers – Houston Rockets 104-101
IND: George 25 (11 rimb), Mahinmi 19 (11 rimb), Ellis 23, Miles 10
HOU: Ariza 14, Howard 11 (10 rimb), Harden 34

Paul George realizza 16 dei suoi 25 punti nel 1° quarto trascinando gli Indiana Pacers ad un’importante vittorie infliggendo una pesante sconfitta ai Rockets di James Harden; finale con brivido per Indiana, infatti a 6” Eliis va in lunetta sul 103-101, fa 1/2 lasciando un’ultima chance agli ospiti che però non la sfrutteranno con Jason Terry.

Sacramento Kings – Dallas Mavericks 133-111
SAC: Cousins 20 (12 rimb), Curry 14, Rondo 11 (11 ass), Cauley-Stein 21, Collison 17, Casspi 10, Koufos 10, McLemore 14
DAL: Matthews 12, Nowitzki 14, Barea 14, Felton 15, Lee 12, Harris 11, Anderson 11, Powell 11

Italian Job: Belinelli DNP

Tutto facile per i Sacramento Kings contro i Dallas Mavericks con ancora una volta Willie Cauley-Stein protagonista (21 punti), Kings padroni della partita sin dalla palla a due, all’intervallo +17 per i ragazzi di Karl sul 63-46 con DeMarcus Cousins autore di 14 dei suoi 20 finali.

https://www.youtube.com/watch?v=Zn4BVsA8oQM

Golden State Warriors – Philadelphia 76ers 117-105
GSW: Barnes 10, Green 13 (11 rimb, 11 ass), Thompson 40, Curry 20, Speights 17
PHI: Landry 22, Canaan 15, Smith 20 (10 ass), Covington 16 (11 rimb), Brand 10

I Philadelphia 76ers reggono primi 12’ prima di cedere alla Tripla-Doppia di Draymond Green (13+11+11) e ai 40 punti con 15/27 dal campo di Klay Thompson; nel 2° quarto Thompson realizza 11 punti e Golden State prende il largo sul +16 (71-55) al riposo lungo.
Adesso mancano solo 6 partite ai Warriors per eguagliare le 72 dei Bulls.

Los Angeles Lakers – Washington Wizards 88-101
LAL: Bryant 17, Randle 14, Russell 22, Williams 11
WAS: Porter 14, Nene 10, Gortat 16 (10 rimb), Wall 22 (13 ass), Sessions 11, Hickson 14

Washington tiene accese le speranze Playoffs battendo i Lakers a domicilio con doppia-doppia del solito John Wall; giallo-viola in partita nei primi 24’ sotto solo 44-50 all’intervallo, nel 3° quarto però i capitolini tureranno 10/18 dal campo catturando 16 rimbalzi contro il 7/25 di L.A,m 27-15 la frazione (59-77) e sipario.

STANDINGS

Standings 28/10/2015

TOP 10

https://www.youtube.com/watch?v=jcTaFC5DkVI

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B