Corsa Playoffs 2016, la situazione

Stanotte l’NBA si prende una pause per via della finale NCAA (alle 14 l’analisi della sfida) e quindi ho pensato di stende il quadro della situazione per la corsa Playoffs di entrambe le Conference quando ormai mancano più o meno 4/5 gare alla conclusione della Regular Season; Ovest già scritta per la metà superiore con grande lotta nelle retrovie, East solo le prime due sono certe della loro posizione.

Legenda: ✅ Sicurezza piazzamento – 🎟 Qualificazione Playoffs

CORSA PLAYOFFS

EAST

1° Posto
Cleveland Cavaliers (55-22) ✅: a meno che non impazziscano il 1° posto non glielo toglie più nessuno, +3.5 è un solido vantaggio.
Toronto Raptors (51-25) ✅: solo un suicidio dei Cavs potrebbe darglielo ma sembrano più interessati alla salute.

3° posto
Atlanta Hawks (45-32) 🎟: sono i favoriti perché hanno 3 delle ultime 5 in casa tra cui lo scontro diretto con i Celtics, ultime due fuori con Cleveland che giocherà con le riserve e Washington demotivata. Se vincono la Division sono matematicamente davanti a Miami e Charlotte
Boston Celtics (45-32) 🎟: Calendario di fuoco ma non impossibile per questi Celtics, tutto girerà attorno allo scontro diretto ad Atlanta il 9 aprile, ultime due contro Miami e Charlotte ma in casa. Ha lo scontro diretto vinto sia con Miami che con Charlotte.
Miami Heat (44-32) 🎟: Gli Heat hanno il calendario più tosto delle contendenti al 3° posto, riceverà in casa Detroit e Chicago, Back-To-Back con i Magic, e ultime due a Detroit e Boston. Fare 5/5 con sconfitta di Atlanta il 9/4 contro Boston sarebbe l’ideale anche perché è 3-1 contro gli Hawks
Charlotte Hornets (44-32) 🎟: Attenzione a Charlotte, stesso discorso di Miami ma il calendario non è così duro, due trasferte di cui una Toronto e poi una a Boston l’11/4.

Scontri Diretti
Atlanta: Vs BOS (2-1), Vs MIA (1-3), Vs CHA (3-1)
Boston: Vs ATL (1-2), Va MIA (2-0), Vs CHA (2-0)
Miami: Vs ATL (3-1), Vs BOS (0-2), Vs CHA (2-2)
Charlotte: Va ATL (1-3), Vs MIA (2-2), Vs BOS (0-2)

7°-8° posto
Detroit Pistons (41-36): Pari-record con Indiana ma c’è mezza gara di vantaggio, calendario non difficile con Miami 2 volte (una in casa) attenzione che in caso di arrivo a pari-record Indiana ha gli scontri diretti a favore.
Indiana Pacers (41-36): Indiana è in un limbo, a pari record cin Detroit va lei davanti per gli scontri diretti ma gli stessi scontri diretti con Chicago la metterebbero fuoi in arrivo a pari-record.
Chicago Bulls (39-38): La sconfitta interna contro Detroit pesa come un macigno, non deve più sbagliare e sperare in passi falsi dei Pacers con i quali hanno lo scontro diretto a favore.

Scontri Diretti
Detroit: Vs IND (1-3), Vs CHI (3-1)
Indiana: Vs DET (3-1), Vs CHI (1-3)
Chicago: Vs DET (1-3), Vs IND (3-1)

East Standing

OVEST

1) Golden State Warriors (69-8) ✅
2) San Antonio Spurs (64-12) ✅
3) Oklahoma City Thunder (53-24) ✅
4) Los Angeles Clippers (48-28) ✅

5°-8° posto
Memphis Grizzlies (41-36): Sono in striscia negativa da 6 partite consecutive, Portland è attaccata ma il vantaggio sull’8° posto è comunque di 2-0 gare, il calendario però è impietoso, 2 volte i Warriors!
Portland Trail Blazers (41-37): 5° posto nel mirino, calendario facile perché ci sono solo i Thunder alla terz’ultima e forse i remi in barca, scontri diretti con Memphis (2-2)
• Dallas Mavericks (39-38): Mavericks che dovranno sudare le proverbiali 7camicie perché il calendario vede i Rockets, i Grizzlies, i Jazz e anche gli Spurs
Utah Jazz (39-38): Anche i Jazz non scherzano, Spurs-Clippers e poi scontro diretto contro Dallas
Houston Rockets (38-39): Corsa ai Playoffs apparentemente in discesa per i Rockets, vero che non possono più sbagliare però hanno un calendario dei più facili sulla carta (@ DAL, Vs PHX, Vs LAL, @MIN, Vs SAC) inoltre calendari di Utah e Dallas possono agevolarli, lo scontro diretto con i Mavericks sarà la chiave.

Scontri Diretti
Dallas: Vs UTA (1-1), Vs HOU (1-2)
Utah: Vs DAL (1-1), Vs HOU (2-2)
Houston: Vs DAL (1-2), Vs UTA (2-2)

West Standing

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B