NBA: Sponsor, Salary-Cap e All Star Game

Stasera alle 19:30 Toronto e Indiana daranno il via ai Playoffs 2016 intanto l’NBA lavora già al futuro e nella riunione di giovedì sono stati presi i primi provvedimenti, tra i temi gli sponsor sulle maglie, il Salry-Cap per la Free-Agency 2016 e il caso l’All Star Game a Charlotte.

Sponsor: c’è stato il si ufficiale! Dalla stagione 2017/18 le uniformi NBA vestiranno una patch sul lato sinistro con dimensioni confermate (6,35 cm x 6,35 cm) per una durata di 3 anni. Da sotolineare che lo sponsor apparirà sulle uniformi da gioco ma NON in quelle in vendita o meglio, sarà discrezione delle franchigie decidere se aggiungere la patch a parte da attaccare in seguito.

NBA - Sponsor

Salary-Cap: Per la Free-Agency 2016 il tetto salariale sfonderà quota $90 milioni, per la precisione dai $70 milioni di quest’anno salirà a $92 milioni!

All Star Game 2017: Questo è il tema più delicato del meeting, per via delle nuove leggi dello stato della Carolina ritenute troppo rigide nei confronti della comunità omosessuale, il grande evento a casa di Michael Jordan adesso è in discussione! Lo stesso Commissioner Adam Silver ha comunicato che l’evento potrebbe essere spostato ma rimane fiducioso sulla possibilità di risolvere questo disguido.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B