Most Improved Player: CJ McCollum!

Un altro degli award che alla vigilia sembrava combattuto era quello per il “Most Improved Player” tanti candidati tra cui anche il duo di Golden State Draymond Green-Stephen Curry e il greco Giannis Antetokounmpo (21 anni) ma alla fine è stato un dominio perché con 559 voti, di cui 101 ( su 130 disponibili) per il 1° posto, CJ McCollum (24 anni) dei Portland Trail Blazers ha vinto il riconoscimento di giocatore più migliorato dell’anno.

Insieme a Damian Lillard (25 anni) ha trascinato Portland ai Playoffs in una stagione dove tutti li davano per spacciati, incredibile l’evoluzione del prodotto di Lehigh University in questa annata; la scorsa stagione viaggiava a 6.8 punti di media in 15′ di utilizzo, quest’anno sono 20.8 i punti col 44% dal campo in 24′ partendo in quintetto mostrando anche un’ottima intesa con la stella sella squadra tanto da ricevere il soprannome di “Rain Brothers”.

Medaglai d’argento per Kemba Walker (25 anni) con 166 voti (7 per il 1° posto) mentre terzo il “Greak Freak” di Milwaukee, solo 4° invece Steph Curry (27 anni) con 83 punti.

AWARDS 2015/16

D.P.O.Y: Kawhi Leonard
SIXTH MAN OF THE YEAR: Jamal Crawford
M.I.P: CJ McCollum

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B