Curry pericolo scampato: OUT 2 settimane!

Sono satte ore d’agonia per i tifosi dei Golden State Warriors e per gli appassionati NBA, nella giornata di oggi erano previste le radiografie per Stephen Curry (27 anni) dopo l’infortunio al ginocchio destro (vedi video sotto) che lo mise KO per la seconda parte di Gara4 a Houston, i risultati sono arrivati ed è un gran sospiro di sollievo.

A riportare la notizia è stato il solito impeccabile Adrian Wojnarowski di “The Vertical” riportando che il resoconto delle radiografie è stato negativo senza evidenza di danni strutturali, si tratta di una distorsione al legamento collaterale mediale del ginocchio, il che comporta uno stop di almeno 2 settimane (la situazione verrà poi rivalutata) quindi Playoffs ancora vivi per il prossimo vincitore dell’MVP

Cg6UJ3YUcAQI--K.jpg-large

Golden Satte ha raggiunto il Match-Point e domani cercherà di chiudere la serie contro Houston per poi aspettare la vincente tra Portland e Los Angeles Clippers, proprio i Blazers potrebbero essere un alleato di Curry se riuscissero a prolungare la serie, sta di fatto che anche senza il loro #30 i campioni in carica hanno dimsotrato una grande forza mentale giocando un 2° tempo formidabile in Gara4 a Houston.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B