Subito colpo Miami, Warriors che personalità!

Miami si suicida sul finale dei regolamentari ma riesce a vincere all’overtime in casa dei Raptors con Dwyane Wade e Goran Dragic autori di 50 punti (24 e 26), Golden State non fa prigionieri, rimonta dal -17 e fa sua anche Gara2 contro Portland con un 4° periodo da urlo!

EASTERN CONFERENCE

Toronto Raptors (#2) – Miami Heat (#3) 96-102 OT [MIA 0-1]
TOR: Carroll 10, Valanciunas 24 (14 rimb), DeRozan 22, ROss 19, Joseph 10
MIA: Johnson 16, Dng 10, Whiteside 9 (17 rimb), Wade 24, Dragic 26, Richarson 11

I Miami Heat cominciano col piede giusto la serie contro Toronto, sbancano al’Air Canada Centre dopo un tempo supplementare trascinati dai 50 punti combinati del suo Wade-Dragic; finalle di regolamentari dalle forti emozioni con gli ospiti avanti 83-86 a 19” ma Toronto non molla, recupera palla e segna la tripla con Ross del -3 (86-89) a 6”, Deng perde una sanguinosa palla e ancora ROss accorcia facendo 1/2 dalla lunetta a 4”. Hassan Whiteside (poi infortunatosi) viene invitato in lunetta ma non è gelido, fa 1/2 per il +3 (87-90) e poi il miracolo di Kyel Lowry! Il PG dei Raptors da centro campo trova il Buzzer-Betaer del pareggio mandando tutti all’overtime!
Miami però torna sui binari e comincia l’extra-time con un parziale di 8-0 per il 90-98 a 81” dalla fine, ancora una volta i canadesi non mollano e si arriva a 10″ dalla sirena con Torono sul -3 (96-99) e palla in mano, a togliere le castagne dal fuoco ci penserà il solito D.Wade col più clasici dei “furto con scasso”, palla rubata e schiacciata per il referto rosa.

https://www.youtube.com/watch?v=_t61xPPykFg

Gara 2: 5/5 @ Toronto

WESTERN CONFERENCE

Golden State Warriors (#1) – Portland Trail Blazers (#5) 110-99 [GSW 2-0]
GSW: Barnes 13, Green 17 (14 rimb), Thompson 27, Livingston 14, Iguodala 15
POR: Aminu 14, Harkless 11, Plumlee 6 (11 rimb), McCollum 22, Lillard 25, Henderson 12

I Portland Trail Blazers stavolta scendono in campo con la faccia giusta, mettono sotto per 3 quarti i Warriors ma poi alla fine devono cedere ai campioni in carica, autori di 4° quarto strepitoso; pronti via e sono gli ospiti a prendere le redini del match sul 21-34 con Al-Faouq Aminu autore di 10 punti nei primi 12’, Portland mantiene il comando fino ad entrare sul +11 (76-87) ad inizio ultima frazione dopo esser stat anche sul +17!
Golden State cambia marcia, Festus Ezeli realizza 6 punti consecutivi ad inizio 4° ed è l’inizio della super rimonta, i Warriors tireranno 11/18 (solo 2/3 da 3), cattureranno 15 rimbalzi e forzeranno gli avversari a 5/19 dal campo, il tutto con Klay Thompson autore di 10 punti in una frazione dominata 34-12!

https://www.youtube.com/watch?v=BHpFsGY80dI

Gara 3: 7/5 @ Portland

TOP 5

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B