Cleveland umilia Atlanta, 25 triple e 2-0!

Gara 2 delle semifinali dell’Eastern Conference senza storia con Cleveland indemoniata da 3 punti tanto da stabilire un doppio record All-Time per bombe realizzate nei primi 24’ di partita (18) e in partita singola (25) togliendolo ai Golden State Warriors, J.R Smith mattatore dell’incontro con 23 punti mentre per LeBron James sorpasso ai danni di Tim Duncan nella classifica marcatori All-Time Playoffs.

EASTERN CONFERENCE

Cleveland Cavaliers (#1) – Atlanta Hawks (#4) 123-98 [CLE 2-0]
CLE: James 27, Love 11 (13 rimb), Smith 23, Irving 19, Frye
ATL: Millsap 16 (11 rimb), Horford 10, Teague 14, Sefolosha 10, Hardaway Jr. 10, Humphries 12

Notte superlativa per i Cleveland Cavaliers che bombardano gli Atlanta Hawks nel 1° tempo con tanto di record, si portano sul 2-0 e LeBron James si toglie pure lo sfizio di superare Tim Duncan al 5° posto nella classifica marcatori Playoffs All-Time; ancora una volta partenza bruciante per i padroni di casa che sparano 8/12 da 3 di cui 4 firmate da un infuocato J.R Smith (14 punti) per il +15 (35-20) alla prima sirena. Gli Hawks sono totalmente in balia dei Cavs che anche nel 2° quarto continuano a bruciare la retina da fuori l’arco toccando addirittura il +38 (74-36) dopo la tripla di Kevin Love a 15” dall’intervallo lungo!!!
Le squadre andranno negli spogliatoi sul 74-38 con numeri da capogiro per Cleveland, il suo 18/27 (67%) il record All-Time Playoffs per triple realizzate nel 1° tempo con J.R Top-Scorer a quota 20 punti con 6/10 da 3, inoltre i 74 punti a referto (18 assist) sono il record di punti realizzati nel primo tempo di questi Playoffs. Nel secondo tempo ci sarà anche tempo di toccare il +41 e stabilire il record All-Time per triple realizzate in singola partite, 25 con l’ultima firmata da Mo Williams!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B