San Antonio in volata, Cavs è Match-Point!

San Antonio si impone ad Oklahoma City con un grande finale da parte delle sue stelle soprattutto di Kawhi Leonard (31+11) e dei suoi liberi finali, Cleveland invece chiude un’altra partite con più di 20 triple a segno espugnano la Philips Arena di Atlanta e guadagnandosi il Match-Point nella serie, ottima partita per Channing Frye (27 punti con 7/12 da 3).

EASTERN CONFERENCE

Atlanta Hawks (#4) – Cleveland Cavaliers (#1) 108-121 [CLE 3-0]
ATL: Millsap 17, Horford 24, Teague 19 (14 ass), Korver 18
CLE: James 24 (13 rimb), Love 21 (15 rimb), Thompson 7 (13 rimb), Irving 24, Frye 27

Neanche l’atmosfera della Philips Arena ha aiutato gli Atlanta Hawks, sconfitti un’altra volta nettamente (e in rimonta) dai Cleveland Cavaliers che sono già al Match-Point nella serie, anche stanotte tiro da 3 fattore chiave per i Cavs che hanno chiuso con 21 triple con Channing Frye autore di 27 punti (7(9 da 3); Atlanta c’è stavolta ed è lei che comanda le operazioni sul 91-85 ad inizio 4° periodo, i sogni di ri-aprire la serie però svaniranno sotto le bombe degli avversari che ne realizzeranno 7 (su 12) in una frazione dominata 17-36, LeBron 10, Irving 12, Frye 11 (3/3 da 3) e 57% dal campo de Cleveland contro il 7/20 di Atlanta.

https://www.youtube.com/watch?v=x26dnA30KZ4

Gara 4: 8/5 @ Atlanta

WESTERN CONFERENCE

Oklahoma City Thunder (#3) – San Antonio Spurs (#2) 96-100 [SAS 2-1]
OKC: Durant 26, Ibaka 15, Adams 3 (11 rimb), Westbrook 31
SAS: Leonard 31 (11 rimb), Aldridge 24, Parker 19

Kawhi Leonard chiude con 31 punti e i San Antonio Spurs espugnano subito alla prima partita Oklahoma City tornando a condurre la serie grazie anche alla freddezza dei suoi dalla lunetta nell’ultimo minuto; match combattuto senza nessuna delle due che trova la fufa decisiva, a 2’06” dalla conclusione Westbrook e Durant perdono una palla a testa e gli Spurs non si fanno pregare! Break di 5-0 per il +7 (89-96) a 79” dalla sirena finale, OKC però non molla e con il solo Westbrook riesce a tornare sul -2 (94-96) a 46”, San Antonio però sarà infallibile dalla lunetta, il 2/2 prima di Parker a 18” e poi quello decisivo di Leonard a 2”, nato da un incredibile rimbalzo offensivo dello stesso #2 dopo un errore di Aldridge,  firmeranno il +4 finale.

https://www.youtube.com/watch?v=T0hGiCGRRGY

Gara 4: 8/5 @ Oklahoma City

TOP 5

https://www.youtube.com/watch?v=sssAM4Q-1Ys

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B