Durant 41 e pareggio, Cavs 4-0 con brivido!

Cleveland ancora una volta rifila il 4-0 agli Atlanta Hawks che mai come in Gara4 sono stati vicini dallo strappare i referto rosa se non fosse stato per il solito LeBron James (da quasi Tripla-Doppia) in un finale thriller; ad Oklahoma City superba partita di Kevin Durant che chiude a referto con 41 punti di cui 29 nel 2° tempo e 17 nell’ultima frazione per il 2-2 nella serie.

EASTERN CONFERENCE

Atlanta Hawks (#4) – Cleveland Cavaliers (#1) 99-100 [W CLE 4-0]
ATL: Sefolosha 16, Millsap 19, Horford 15, Bazemore 11, Schroder 21
CLE: James 21 (10 rimb), Love 27 (13 rimb), Irving 21, Shumpert 10

Con sofferenza e un finale Thriller i Cleveland Cavaliers riescono a completare per il secondo anno consecutivo lo sweep ai danni degli Atlanta Hawks con LeBron James (21+10+9) protagonista assoluto negli ultimi 2’; Atlanta stavolta c’è più che mai tanto che a 91” Dennis Schroder sigla il layup del sorpasso Hawls sul 98-97! Entra in scena LeBron James nel bene e nel male, sbaglia 3 volte sotto canestro ma la palla resta ai Cavs, si butta dentro dopo la rimessa, Millsap lo stoppa ma tardi quando la palla ha già toccato il tabellone, 98-99 Cavs.
Tristan Thompson fa la voce grossa stoppando Schroder, palla a LeBron che col suo classico jumper da fermo firma il +3 (97-100) con 39” da giocare, Atlanta è tutta sulle spalle del tedesco che con un altro layup porta sul -1 i suoi! James si sente “On Fire” ma anche un po’ troppo, cerca la tripla da quasi centro campo per ammazzare la patita ma non va a segno, quindi ultimo possesso Atlanta con 12” sul cronometro. LeBron però si fa perdonare e sull’ennesima penetrazione di Schroder mette le mani sul pallone conquistando una preziosa palla contesa che a momenti lo stesso James spreca perché la vince ma la indirizza nella suo angolo, Thompson è bravo a disturbare Millsap che tirerà da 3 già con la sirena partita.

https://www.youtube.com/watch?v=oGqpqZt3yac

WESTERN CONFERENCE

Oklahoma City Thunder (#3) – San Antonio Spurs (#2) 111-97 [TIED 2-2]
OKC: Durant 41, Adams 16 (11 rimb), Westbrook 14 (15 ass), Waiters 17, Kanter 11
SAS: Leonard 21, Aldridge 20, Parker 22, Diaw 11

Gli Oklahoma City Thunder non potevano sbagliare la seconda gara tra le mura amiche e così è stato, ottima vittoria in rimonta con un pazzesco Kevin Durant da 41 punti di cui 29 nel secondo tempo; primi 24’ firmati San Antonio Spurs che vanno negli spogliatoi sul 45-53 con Kawhi Leonard autore di 15 punti, sono sempre i texani che conducono le operazioni alla sirena del 3° quarto ma solo di 4 lunghezze (77.81), nell’ultima frazione però la musica cambia.
OKC riesce conquistare le redini dell’incontro e l’inerzia portandosi sul +4 (101-97) a 2’39” dalla conclusione, è il momento di Durant che si innesca a modo suo realizzando 7 punti consecutivi nel break finale di 9-0 Thunder che fisserà il punteggio sul 111-97! Nel 4° periodo 0 punti per Kawhi Leonard (0/5 dal campo) e 7/21 per i nero-argento mentre superba prestazione di KD che ne realizza 17 col 100% dal campo (6/6)

https://www.youtube.com/watch?v=aY7_zwBOM54

Gara 5: 10/5 @ San Antonio

TOP 5

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B