Curry chiude la serie, Toronto va sul 3-2!

Ancora una volta Stephen Curry si carica sulle spalle i suoi e li trascina al successo che vale la vittoria e il biglietto per la finale di Conference; Toronto domina, si fa rimontare ma grazie al duo DeRozan-Lowry batte Miami e si porta a Match-Point.

EASTERN CONFERENCE

Toronto Raptors (#2) – Miami Heat (#3) 99-91 [TOR 3-2]
TOR: Biyombo 10, DeRozan 34, Lowry 25 (10 rimb)
MIA: Johnson 11, Wade 20, Fragic 13, Richardson 13

Per la prima volta nella serie DeMar DeRozan gioca un’ottima partita con 34 punti e il 50% dal campo, Toronto batte Miami e si porta sul 3-2; padroni di casa che cominciano subito a marce late tanto che dopo 9’ il punteggio recita 23-8 Raptors!
Miami non riesce ad entrare partita e il divario tra le due raggiungerà anche i 20 punti dopo un layup di Kyle Lowry a 339” dal riposo lungo, gli ospiti trovano però il break di 10-0 con cui chiudere il 2° quarto e andar negli spogliatoi sul -10 (55-45).
Si arriva al finale in volata sul +1 Raptors (88-87) a 2’ dalla fine, sale in cattedra il duo DeRozan-Lowry col primo che realizza 2 liberi e il secondo la tripla spacca partita a 53” per il 93-87!

Gara 6: 13/5 @Miami

WESTERN CONFERENCE

Golden State Warriors (#1) – Portland Trail Blazers (#5) 125-121 [W GSW 4-1]
GSW: Green 13 (11 rimb), Thompson 33, Curry 29 (11 ass), Livingston 10
POR: Aminu 16, Harkless 13, McCollum 27, Lillard 28, Crabbe 20

Il primo Match-Point è quello buono per i Golden State Warriors che superano in volata Portland tra le mura amiche e tornano alla finale di Conference, ancora una volta Steph Curry sugli scudi con un finale da MVP; i Trail Blazers anche questa volta fanno partita alla pari e sono sul -1 (118-116) a 1’21” dalla fine, Lillard sbaglia il canestro del potenziale pareggio a a 42” e Curry non perdonerà con la bomba del 121-116 a 24”! L’MVP in carica realizzerà tutti gli ultimi 7 punti dei suoi (14 per lui nel 4°) compreso il decisivo 2/2 a 10” sul +3 Warriors.

TOP 5

https://www.youtube.com/watch?v=Qt2vRrQVPkY

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B