Durant-Westbrook, è dominio Oklahoma City!

Partita senza storia ad Oklahoma City dove Kevin Durant & Russell Westbrook hanno combinato per 63 punti demolendo i campioni in carica, addirittura sprofondati sul -37 dopo la sirena del 3° quarto. Le scintille tra Green-Adams hanno girato la partita a metà del 2° quarto.

WestFINAL

Oklahoma City Thunder (#3) – Golden State Warriors (#1) 133-105 [OKC 1-2]
OKC: Durant 33, Ibaka 14, Roberson 13, Westbrook 30 (12 ass), Waiters 13, Kanter 10 (12 rimb)
GSW: Thompson 18, Curry 24

A differenza della serie contro i San Antonio Spurs stavolta gli Oklahoma City Thunder non sbaglia o la prima tra le mura amiche e battono con autorità i Warriors tornando avanti nella serie a(2-1), super nottata per la Premiata Ditta Durant-Westbrook da 63 punti, per Golden State non bastano gli “Splash Brothers”; OKC pare col piede giusto chiudendo il 1° quarto avanti 34-28 con 11 punti per Kevin Durant ma è la 2^ frazione che spacca in due il match, Golden State tira 7/31 dal campo (2/11 da 3) mentre i padroni di casa non si fermano, 12 punti per KD, 10 per Westbrook e 50% dal campo ddi squadra con anche il dominio a rimbalzo (20 a 11), la frazione reciterà 38-19 Thunder per il +25 (72-47)! Momento chiave del 2° quarto l’incidente tra Draymond Green e Steven Adams con 5’57” da giocare sul 48-22 Thunder, un altro calcio nelle zone basse dopo quello involontario di Gara2, gli arbitrio vanno per il fallo Flagrant di tipo #1, il pubblico della Chesapeake Arena si infiamma e OKC piazzerà un break finale di 27-7 con Durant protagonista anche di una stoppata ai danni dello stesso Green.
Il duo di Oklahoma City è spietato e temendo una possibile rimonta degli ospiti ricomincia la seconda parte di gara con le stesse marce, Durant ne scrive 10, Westbrook 14 ed altro periodo dominati dai Thunder con ben 45 punti a referto volando addirittura sul +37 (117-80)!

Gara 3: 24/5 @ Oklahoma City

TOP 5

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Fabio Massimo Stoppani

    Ah ok ok. Alzo le mani.

  • mad-mel

    curry deve dimostrare che vale l mvp. Gara4 deve essere la sua gara.
    Deve prendere la squadra e portatarla alla vittoria.
    Sara la prova del nove di qnt vale.

  • Michael Philips

    ma che valga l’MVP lo ha dimostrato contro spurs, cavs, thunder e le altre in regular season.

    Il problema è che quì stanno solo uscendo fuori alcuni suoi limiti mascherati bene in rs: la difesa e il fatto che se non gli entra il tiro da fuori, va un pò in palla.

    Io comunque vada gara 4 mi aspetto un botto di punti per lui.

  • Michael Philips

    sì ma pure in questo caso, un fallo comune, trasformato in flagrant 1 + sospensione è una cosa strana. Per quello non sono sicurissimo che green verrà sospeso.

  • mad-mel

    Si nn sta tirando benissimo.
    Magari quella distorsione al ginocchio nn e risolta completamente. Basta un leggero fastidio e la macchina da tre nn e piu efficiente come prima.
    O magari semplicemente sta facendo cagare.
    Ripeto la prox gara deve essere la sua gara.

  • Rui85

    Grandissimi ahahahahah

  • Michael Philips

    la distorsione entra in gioco solo quando non tira bene? Perché appena tornato ne fece 40 con 17pts nell’overtime, in gara 5 29pts con il 50% dal campo e ne ha fatti 28 in gara 2 contro OKC in meno di 30 min con il 60% dal campo.

    Io lo vedo correre a vuoto quando gioca off the ball, lo vedo faticare quando gli capita westbrook e sta spendendo molte energie sui blocchi, quando cerca di liberarsi per poi passare dietro ai blocchi. I thunder sono tutti fortissimi fisicamente, e lui pur non essendo debole(anzi), comunque arriva non freschissimo quando deve concludere.

    Io francamente ho notato un’altra cosa: i warriors non hanno più la “protezione” arbitrale sotto canestro. Non riescono più giocare duro senza beccarsi i falli, mentre fino ad oggi hanno potuto picchiare molto in difesa senza troppi falli commessi(finals 2015).

  • tommy23285

    Certo condivido io dicevo prova steph rispetto agli altri. È informa verissimo che gara 4 deve partire forte e prendere in mano la gara.

  • Michael Philips

    Secondo me hanno ingiustamente snobbato klay, che senza curry stava facendo 27pts a partita con tipo l 49% da 3.
    Non sono proprio un fan di klay, ma in questi playoffs ha trascinato i suoi più di qualsiasi altro, sorprendendomi.

  • tommy23285

    Dai queta degli arbitri te la potevi risparmiare. Gsw ha vinto titolo scorso anno perché erano i più forti e lo hanno dimostrato anche quest’anno col 73-9. Anche perché gara1 gsw ha molto da recriminare su decisioni arbitrii

  • tommy23285

    Klay sta giocando degli ottimi playoff, specie in assenza di curry.. speriamo che facciano una super gara 4 tutti e 2 assieme perché x vincere in casa Thunder servirà super prova. x me in questa serie ad oggi la differenza la sta facendo wes che è cresciuto davvero tanto nella gestione del gioco e riesce a limitarsi in campo.. poi ok Adams e supporting cast oltre alle aspettative e che adesso hanno u coach xò x me ha fatto fare lui questo salto in avanti.. condivido che Kd ha giocato bene finalmente anche in difesa d’altronde i mezzi fisici non gli mancano

  • tommy23285

    questo non lo condivido.. ma come fai a definire un flop una stagione da 73-9? libero di pensare come vuoi, x me la stagione di gsw verrà ricordati x moltissimi anni al di là di come finiranno i playoff.. più che mentale è costato molto a livello fisico perché se non dovevano raggiungere il record potevano far riposare i titolari x almeno 10 partite

  • tommy23285

    scorso anno un titolo gsw lo ha vinto mi sembra.. ovvio che dopo questa rs arrivino ai playoff un po più stanchi fisicamente e stanno giocando contro squadra con 2 dei migliori 5 della lega e x me da tifoso ci sta che possano uscire.. quei bulls hanno vinto ma non mi sembra avessero nei playoff grandi avversari ad est

  • Michael Philips

    Dura per la lega non sospendere draymond dopo aver sospeso jones per questo contatto. Sembra pure involontario, ma conoscendo l’elemento credo sia assolutamente voluto..

    https://www.youtube.com/watch?v=ZQ4qbjoZrpE

  • fabio

    Lo so che hanno vinto, cmq se tutto l’anno te la tiri (GS intendo), fai 73w e poi non vinci il titolo, secondo me fallisci.
    Tipo LBJ con i suoi not 1, not 2… .

  • mad-mel

    Potrebbero non sospenderlo per “equiparare” l’errore arbitrale nel finale di gara 1. Cmq strano che non ci sia nessuna notizia dai piani alti.

  • Michael Philips

    troppo presto ancora. La notizia della sospensione di jones ieri è arrivata abbastanza tardi.

  • ILTG6

    Stessa identica cosa solo che uno e’ un calcio mentre questo una manata, se non arriva la sspensione la lega non e’ corretta, sospendere Jones o Green non e’ la stessa cosa ma la legge deve essere uguale per tutti soprattutto in questo periodo dove l’NBA cerca di essere i piu’ trasparente possibile

  • Michael Philips

    Riuscirono anche perché ehi, no irving, no love e dopo gara 3(quindi 2-1 cavs) dellavedova venne portato in ospedale perché non riusciva a muoversi da quanti crampi aveva.
    Come mai?
    Perché vista l’assenza di kyrie, delly rimase in campo(a marcare curry poi, mica mio nonno)troppi minuti rispetto ai suoi ritmi e quindi crollò.
    Da gara 4 in poi non aveva più energie e indovina un pò chi si svegliò improvvisamente nell’altro team?

    Quì durant e westbrook sono sani e incazzati, ma sopratutto c’è un adams, e un waiters in più, perché pensare ad un waiters che fa ste cose immagino non facesse assolutamente parte dei piani di kerr…stessa cosa robertson che piazza triple come se piovesse.

    Quanto sarebbe durata questa serie con il solo durant impegnato a giocare senza ibaka e westbrook?

  • Hanamichi Sakuragi

    tommy sono d’accordo con fabio.. è chiaro che poi il record resta.. ma quando uno poi legge. ah 73W ma l’anello? coi bulls è diverso..

  • gasp

    Ecco il problema di cercare di fare i record nella NBA del 2016…ai PO arrivi stanco… poi hanno anche passeggiato nei precedenti due turni (anche se non giocando benissimo)… ovviamente è presto per dirlo ma finale Durant-James sarebbe molto interessante

  • Jurassic_Park

    Che male.
    Per tutti gli ultimi 2 minuti di partita ho urlato “Leva questi c**** di titolari brutto s******”, immagina quanto abbia bestemmiato per questo contatto.

  • michele

    beh io lo dicevo fin da gennaio…è ovvio che lasci per strada molte energie, sia fisiche, sia mentali ( vedi anche il rilassamento di gara 1) nella ricerca di un record cosi…viceversa i thunder sono arrivati rilassati e a fari spenti ai playoff e sono all’apice della forma. Chiaro che non è l’unica chiave della serie, ma c’è anche questo fattore. Per quanto riguarda il record, è ovvio che resterà nei libri di storia, ma senza anello avrà un sapore ben diverso…se perdono sarà un flop innegabile viste le premesse, pero’ tra un anno potranno comunque ritentare l’assalto all’anello ( magari dopo regular season meno dispendiosa e un salutare bagno di umiltà)

  • michele

    “francamente” eheheheheh

  • michele

    beh i magic nel 96 erano molto forti. comunque tommy l’unico obiettivo dei warriors era il titolo, se non lo vincono ovvio che non sarà una tragedia ( ci sono anche gli avversari e sono forti) pero’ questa è una squadra cui i media davano un’aura di imbattibilità..e la stanno perdendo…poi vediamo cmq come va a finire, in gara 4 ci sarà certamente una reazione

  • gasp

    Se vincono questa serie contro i Thunder al 95% vincono l’anello… ogni squadra che ha vinto il titolo ha passato un periodo di sana paura, non sempre è ai playoffs (9/10) ma tutte lo hanno passato e lo hanno superato (come anche secondo me i Cavs a gennaio-febbraio, nonostante tutti dicano il contrario)

  • lorenzo tonelli

    Io parlo solo della situazione 2-1 e in trasferta..di tutto il resto non é che mi interessi molto…

  • Michael Philips

    Troppo modesto lo so: dovevo scrivere “ho chiaramente notato”

  • Michael Philips

    Bruce Bowen: Draymond Green kick ‘basketball play’.

    Se lo dice il maestro indiscusso in materia…

  • sconocchini

    all’alba del nuovo giorno, negli Usa si moltiplicano gli articoli a difesa di green. segno che si avvicina un nulla di fatto. bah.

  • sconocchini

    non è solo lui. da qualche ora leggo molto assurdi articoli a sostegno dell’innocenza di green. secondo me è palese che l’ha fatto apposta, non solo perché la gamba parte quando il movimento di tiro è già finito ma perché ci mette proprio forza. ma il tono di questi articoli mi fa pensare che l’Nba stia preparando il campo per la decisione di non squalificarlo. la stessa nba che distrusse la serie spurs-suns del 2007. ri-bah…

  • Michael Philips

    Allora io non so se questo stia a significare il nulla di fatto. Il nervosismo di molti potrebbe anche significare il contrario, la consapevolezza che la lega sia costretta a sospenderlo.

    A monte di tutto, sei davvero così sorpreso di leggere tutti questi difensori di Green?

    L’anno scorso quando jr beccò flagrant 2 e due giornate di squalifica invece tutto passò come atto dovuto.

  • Michael Philips

    L’onestà di green nel dire di non averlo fatto volutamente è dubbia, prima di tutto guardando il replay, poi osservando che lui generalmente non ha quel movimento della gamba quando tira(un kobe invece sì).

    Poi considerati tutti i contatti duri che ha avuto con adams e le continue provocazioni prima e dopo la partita e tutto il resto, direi che è difficile credergli.

    Ma sopratutto, ancora una volta, dopo il fallo molto meno volontario di dahntae(a vederlo eh, poi jones è un bastardo) che becca flagrant 2 e squalifica senza discutere, oggi come puoi salvare draymond? Se solo fosse successo qualche gara fa, allora sarebbe passato più nell’ombra.

  • In Your Weis

    Io vorrei sapere una cosa sola, e parlo da ignorante riguardo al regolamento NBA. Dopo il “fattaccio” gli arbitri si sono fermati, hanno guardato il replay, ed hanno deciso di dare un Flagrant 1 a Green, quindi tiro libero, possesso e nient’altro. A livello di regolamento, può la NBA inasprire una decisione arbitrale, dopo aver rivisto con maggiore cura un episodio, oppure il regolamento lo vieta espressamente, perchè ormai si sono espressi gli arbitri e la loro parola vale su tutto?

    Perchè per quello che mi riguarda tutto verte attorno a questo, se la NBA non può inasprire o alleggerire una sanzione, allora Green non sarà squalificato, se lo può fare, non vedo cosa ci sia da discutere, è talmente evidente che sia intenzionale, che dire il contrario è un enorme insulto all’intelligenza altrui

    Eppure inizio a sub-odorare qualcosa, come fatto notare da altri…vedo che stanno uscendo come funghi articoli, interviste, che battono in tamburo sulla non intenzionalità (hanno ritenuto intenzionale il contatto di Jones, che io rivisto 10 volte senza minimamente capire la sua colpa, quella di Green è talmente sporca da ridere in faccia a chi dice il contrario)

    Insomma come direbbe Guzzanti, stanno a preparà un ber piattino de merda, stanno preparando il terreno per una decisione scandalosa e che debbono in qualche modo far accettare con l’inganno ed il brainwashing. Se davvero sarà così, non mi resta che augurare a Draymond un infortunio che lo tenga fuori almeno un paio di mesi, in modo che la Giustizia Divina compensi quella corrotta della NBA

  • In Your Weis

    Ovviamente nel partito degli imbecilli non poteva non spiccare tutta ESPN

    C’è un articolo in prima pagina che è un insulto, un insulto a chiunque non sia un paramecio…addirittura arrivano a dire che non si può paragonare la squalifica a Jones perchè lui è solo un panchinaro, e che perderà solo 80 dollari, e che squalificando Green si favorisce indirettamente i Cavs, che preferirebbero avere OKC in finale

    Mi chiedo come certa gente non sia sospesa o cacciata in massa dall’ordine dei giornalisti, a partire da Stephen A. Smith e le sue mirabolanti cazzate di poche ore fa. Un altro a cui auguro tutto il male possibile

  • shaq4ever

    possono inasprire a piacere, indipendentemente dalla decisione degli arbitri durante la gara

  • mad-mel

    guardati stephen a smith qnd i knicks presero porzingis

  • Michael Philips

    fondamentalmente perché è razzista fino al midollo, poi perché è un idiota, come skip bayless, razzista pure lui.

  • gasp

    Figura demmerda gigantesca

  • Michael Philips

    considera che ora espn, tra quelli che scrivono di più ha:

    Tim MacMahon(pro warriors)

    Russillo(pro warriors/lebron hater)

    Sport center è ormai curry center.

    Ethan Sherwood Strauss che è il carlo pellegatti dei warriors.

  • michele

    Renzi li chiamerebbe i gufi anti lebron eheheh

  • Michael Philips

    tolto russillo gli altri di lebron se ne fregano, sono proprio in botta per curry e i warriors.

  • SixersPride

    Già che un media “pesante” come Fox News inizi cosi un articolo contro la sospensione di Green la dice tutta su quella che sarà la decisione finale della NBA
    “it’s easy to forget, but above all else, the NBA is an entertainment product — an elaborate reality TV show,[…]The league relies on big stars to draw big ratings and bring in big cash.
    Draymond Green might not be a “big star” in the eyes of the league, but he is the engine that makes the league’s cash cow — the Golden State Warriors — go, and so he should be treated as such.

    Ultimately, no self-respecting basketball fan chooses punishment over entertainment.
    The NBA shouldn’t either.

    Because there’s plausible deniability at play here, and because it’s Green — a critical player in the series — the NBA would be stupid to suspend the Warriors’ forward for Game 4.”

    Andiamo bene, pero almeno non fanno gli ipocriti e dicono chiaramente come stanno le cose…una mezza farsa che si vede spesso e volentieri e non solo nella NBA

  • Michael Philips

    Pazzesco, ma tipo immagiare adams che da un calcio nelle palle a curry o klay?
    Cioè ma quale sospensione, io già lo vedevo con manette e tuta arancione a san quintino, mica cazzi.

  • SixersPride

    bhe a parti inverse ovviamente Adams non avrebbe visto il parquet in gara 4 nemmeno dalla TV di casa, DASPO con obbligo di firma

  • Michael Philips

    Non credevo silver arrivasse a tanto pur di proteggero golden boy e company.