Westbrook da sogno, Match-Point Thunder!

Russell Westbrook piazza la Tripla-Doppia (36+11+11) e gli Oklahoma City Thunder ancora una volta dominano senza pietà il primo tempo contro degli irriconoscibili Golden State Warriors portandosi al Match-Point per quello che potrebbe diventare uno storico Upset.

WestFINAL

Oklahoma City Thunder (#3) – Golden State Warriors (#1) 118-94 [OKC 1-3]
OKC: Durant 26 (11 rimb), Ibaka 17, Adams 11, Roberson 17 (12 rimb), Westbrook 36 (11 rimb, 11 ass), Waiters 10
GSW: Varnes 11, Green 6 (11 rimb), Thompson 26, Curry 19

Gli Oklahoma City Thunder non si fanno distrarre e non sbagliano Gara4 battendo nettamente ancora una volta i Golden State Warriors con Russell Westbrook autore di una Tripla-Doppia (36+11+11) con un Steph Curry irriconoscibile da 6/20 dal campo e un Draymond Green impalpabile; ancora una volta OKC si traveste da Golden State e massacra l’avversario nel primo tempo, dopo aver chiuso sul 30-26 i primi 12’ i padroni di casa si scatenano nella seconda frazione con Westbrook che realizza 16 dei suoi 36 e Durant 10, il tutto col 52% dal campo mentre per i campioni in carica 45% dal campo con 5/12 dalla lunetta (contro il 15/20 Thunder)! La frazione reciterà 42-27 per il +19 (72-53) Thunder all’intervallo con ben 3 giocatori in doppia-cifra e un Westbrook da 21+5+9 assist.
Golden State abbozzerà una rimonta nel 3° quarto sulle spalle del solo Klay Thompson (19 punti su 26 finali) ma nulla da poter impensierire Oklahoma City, a fine partita i dati più clamorosi per gli uomini di Donovan saranno i 16 recuperi (Roberson 5) e le 8 stoppate (Durant 3), per i campioni in carica altra notte da dimenticare da fuori, 9/30 da 3 (Curry 2/10, Thompson 4/11).
Adesso OKC si ritrova con ben 2 Match-Point per poter mettere a segno quello che sarebbe uno storico Upset.

Gara 5: 26/5 @ Oklahoma City

TOP 5

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B