Perché Kevin Durant ha scelto i Warriors? Gara7!

La Pre-Season non dice niente però l’affiatamento tra Kevin Durant (28 anni) e i suoi nuovi compagni ai Golden State Warriors di squadra sembra già ad un buon punto soprattutto a livello offensivo, la sua firma questa estate ha sconvolto lo scenario NBA, il desiderio di cambiare aria per puntare al titolo hanno prevalso ma la proverbiale goccia che fa traboccare il vaso è arrivata durante le NBA Finals 2016.

NBA Finals 2016 che Durant e gli Oklahoma City Thunder sono stati a 10′ dal poterle conquistare senza quel Black-Out di Gara6 tra le mura amiche, KD ha guardato come tutto il mondo la decisiva Gara7 tra Warriors e Cavs e proprio quell’atto finale perso dalla sua neo squadra lo convinse definitivamente; in una recente intervista rilasciata ad Anthony SlaterdeThe Bay Area News Group” Durant ha raccontato proprio i retroscena della sua decisione:

Stavo dicendo al mio agente Rich Kleiman che sarebbe stato fantastico per me giocare con i Warriors mentre guardavamo gara 7, avrei avuto molto più tiri aperti e giocare in transizione ma lui era scettico e mi diceva che c’erano poche possibilità. Poi hanno perso Gara7 e le Finals, per certi versi ha reso le cose più semplici. Con la loro sconfitta è diventato chiaro che volessero rinforzarsi ancora di più e l’ipotesi di trasferirmi nella baia è diventata sempre più concreta. Credo che si possa dire che sono contento che hanno perso.

Ancora 4 partite di Pre-Season e poi finalmente si alzerà il sipario sulla stagione 2016/17, i Golden State Warriors cominceranno la loro corsa al titolo proprio la notte dell’Opening (25/10) tra le mura amiche contro San Antonio Spurs.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B