Westbrook pazzesco, Warriors-Spurs in striscia

Russell Westbrook continua a far impazzire la Lega, raggiunge LeBron al 6° posto di sempre per Triple-Doppie in carriera e batte Detroit, rivincite per Charlotte e Memphis, Spurs 10-0 in trasferta e Warriors 11 di fila.

REGULAR-SEASON

Washington Wizards – San Antonio Spurs 100-112
WAS: Porter 14, Morris 12, Gortat 10 (10 rimb), Beal 25, Wall 21
SAS: Leonard 19, Aldridge 24, Gasol 8 (10 riimb), Parker 20, Mills 13, Simmons 15

Nona vittoria consecutiva per i San Antonio Spurs che si portano sul 10-0 per quel che concerne il record in trasferta, vittoria nella Capitale contro i Wizards; Spurs che nel 2° quarto cambiano marcia toccando la doppia-cifra di vantaggio, Washington passerà il resto della gara arrivando massimo sul -7 come verso la fine del 3° periodo (62-69), i texani reagiranno e stavolta voleranno sul +16 (69-85) senza più girarsi indietro.

Charlotte Hornets – New York Knicks 107-102
CHA: Kidd-Gilchrist 11, Kaminsky 14, Zeller 11 (10 rimb), Lamb 18 (17 rimb), Walker 28
NYK: Anthony 18, Porzingis 25, Lee 14, Rose 18, Jennings 12

Italian Job: Belinelli 5 pt (1/2, 1/3 da 3), 2 rimb, 1 ass in 19’

Charlotte si prende la sua rivincita su Anthony e i Knicks battendoli nel Back-To-Back senza Nicolas Batum, Kemba Walker dice 28 a referto ma l’eroe del match Frank Kaminsky; l’ex Wisconsin realizza 8 dei suoi 14 punti negli ultimi 4’ di partita compresa la tripla del 100-93 a 2’ dalla sirena finale!

Oklahoma City Thunder – Detroit Pistons 106-88
OKC: Adams 16, Oladipo 18, Westbrook 17 (13 rimb, 15 ass), Morrow 21
DET: Harris 21, Morris 19, Drummond 10, Caldwell-Pope 10, Smith 14

Russell Westbrook con 4 anni in meno pareggia il numero di Triple-Doppie in carriera di LEbron James, nella notte è arrivata la 44esima con anche il referto rosa del successo sui Pistons; Detroit che con un break di 12-3 rientra prepotentemente in partita sul -3 (65-62) con 4’31” da giocare nel 3°, OKC risponderà con un contro-break di 12-6 per il +9 (77-68) col quale entreranno nell’ultima frazione e dove Detroit non riuscirà più a rientrare. Inoltre Westbrook è il 1° giocatore di sempre a viaggiare con una Tripla-Doppia di media nelle prime 17 gare di stagione (32.0+10.9+9.8).

Miami Heat – Memphis Grizzlies 107-110
MIA: Richarson 15, Williams 13, Whiteside 15 (12 rimb), Waiters 28, McGruder 11, T.Johnson 12, J.Johnson 19
MEM: Allen 11, Green 12, Gasol 28, Williams 18, Conley 21

Rivincita nel Back-To-Back anche per i Memphis Grizzlies che vincono di misura a Miami con brivido finale; a 1’25” dalla conclusione ospiti saldamente al comando sul 101-108, Miami non ci sta e Waiters da solo porta gli Heat sul -1 (107-108) a 18” dalla fine, Conley va in lunetta ma non fallirà per il +3 a 11”, ultimo tiro per andare all’overtime affidato a Jason Richardson ma niente da fare.

Golden State Warriors – Minnesota Timberwolves 115-102
GSW: Durant 28 (10 rimb), Thompson 23, Curry 34
MIN: Wiggins 16, ieng 15, Towns 18, LaVine 31

Continua la sua implacabile marcia l’armata Warriors che nella notte ha siglato l’11^ vittoria consecutiva battendo i T-Wolves con 85 punti del trio Durant-Thompson-Curry; primo tempo equilibrato, Minnesota non sprofonda e va negli spogliatoi solo sotto 56-48, ci penseranno KD e Curry ha chiudere il match in neanche 40” del 3° quarto, Back-To-Back da 3 per il +14 (64-50) . Sul finale del 3° Curry si infiammerà con 11 punti consecutivi (17 per lui nella frazione) per il +17 Warriors (90-73)

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • Barone birra

    Certo che golden state fa veramente paura senza la pausa con i lakers di inizio campionato sarebbero già a un simpatico 16-1 e come direbbero i tifosi di LeBron giocando in pantofole. A proposito che dire di Russ che con 400 partite in meno ha fatto già le stesse triple doppie di LeBron; che è il Robertson del terzo millennio già si sa .ma se porta Von qualsiasi record okc ai playoffs è l’mvp senza se e senza ma.

  • gasp

    Westbrook ha giocato TRECENTONOVANTACINQUE partite in meno di LeBron per arrivare a 44 triple doppie… se continua così le 181 di Oscar sono ampiamente alla portata

  • Redi Boka

    precisiamo in regular season

  • • 44 Triple-Doppie in carriera (6° Posto All-Time con James con 395 gare in meno)

    • Record di 38-6 (LBJ 35-9)

    • 1° giocatore nella storia a viaggiare con una Tripla-Doppia di media nelle prime 17 gare

  • Michael Philips

    ed è tipo 10-13 centimetri più basso di lebron, il che rende questo dato ancora più impressionante.

    Certo i dati riguardo le triple doppie cambiano in chiave playoffs, come sempre:
    1) Magic Johnson (30)
    2) LeBron James (16)
    3) Jason Kidd (11)
    4) Larry Bird (10)
    5) Rajon Rondo (10)
    6) Wilt Chamberlain (9)
    7) Oscar Robertson (8)
    8) Russell Westbrook (5)

  • Michael Philips

    Warriors 15-2
    Cavs 12-2
    Spurs 14-3
    Clippers 14-3

    dopo un mese di NBA sembra che tutto sia già tornato alla norma…

  • In Your Weis

    Qualcosa non mi quadra, se sono 9.8 rimbalzi a partita come fa ad essere in tripla doppia?

    Io comunque lo adoro, è un pazzo e tutto, ma a me non pare che tolto lui OKC sia una squadra così tremendamente di merda, Adams, Kanter, Oladipo (che viene smerdato a giorni alterni ma ha gli stessi numeri che aveva ai Magic), qualche discreto specialista, ma insomma, non mi pare neanche uno schifo, specie considerando il mezzo orrore che è l’Ovest dietro le 3 corazzate

  • mad-mel

    Di sicuro westbrook avrà il record assoluto di usg nella storia.
    E potrebbe essere il primo andare sopra la soglia impensabile dei 40.

  • gasp

    Mancano solo i Thunder eheheh

  • Max

    Wes sta praticamente viaggiando quasi a una tripla doppia a sera…finisse la stagione con una tripla doppia sarebb l’unico con Big 0 a finire la stagione cosi’..pazzesco!!!

  • Max

    per ora non viaggia ad una tripla doppia visto che ha 9,8 rimbalzi a partita

  • misterwolf

    cmq forse il coach dei thunder legge i nostri commenti…
    Morrow 26 minuti, 21 punti 8/12 dal campo

  • Michael Philips

    beh sì ieri ho chiamato billy facendogli notare che il suo miglior tiratore dalla lunga, morrow, stava con le ragnatele addosso.
    Detto fatto.
    Certo assurdo che debba essere io a fargli notare queste cose. Per non parlare della chiamata che mi è costata un casino.

  • Michael Philips

    una tripla doppia di media oggi, fatta giocando 10 minuti in meno rispetto a Big-O, e in un basket molto più competitivo rispetto a quello dei 60’s, sarà sempre da considerare un traguardo superiore.

  • 8gld

    Pronti via e Okc impatta meglio mentre Detroit sbaglia tiri. Secondo e terzo quarto equilibrati e giocati bene. Nell’ultimo i Pistons ci provano ma i Thunder tengono bene e vanno lisci a canestro con Kanter che metti i giusti canestri. Apporto da Morrow.
    W meritata.

    Pachulia è’ un 4 travestito da 5.
    Nel primo quarto i Wolves chiudono avanti con un Towns che se lo porta a spasso.
    Kerr corre ai ripari mettendogli Durant.
    I Warriors tengono botta con Durant-presidente e qualche spicciolo di Varejao.
    Poi i Wolves calano con la panchina mentre i Warriors prendono ritmo con i tre tiratori.
    Curry si sveglia e inizia a metter punti.
    Bjelica continua a fare quello che non dovrebbe fare invece di rimanere pulito come potrebbe. Per adesso Rubio + Dunn non fanno un play.
    Bella partita di Lavine mentre Wiggins troppo ondivago al tiro.
    Wiggins è’ un due che in determinate partite puo’ ricoprire il tre ma non in tutte.
    Panchina deficitaria nel Minnesota, il coach ci prova ma fanno più’ danni che altro.
    Quello che potrebbe aiutare a 3, Bjelica, passa la palla al pubblico invece che ai compagni.
    Comunque non una brutta partita da parte dei Wolves e W Warriors non troppo scontata da quello che i numeri possono lasciar intendere.
    Minuti di sostanza da parte del Presidente tranne una ripartenza dove, senza guardare e rendersene conto, si porta dietro un’avversario…fantastico.
    Miglior difensore Warriors questa notte? Durant.

  • Max

    che questo basket sia più competivo degli anni 60, quando c’erano squadre con più talento e meno diluito(c’erano 9 squadra all’epoca),ho dei dubbi ma sarebbe comunque un’impresa storica!!

  • gasp

    Comunque in un basket che pompava le stats in modo assurdo…

  • Michael Philips

    il livello degli atleti era inferiore.
    Pensa a quanti ragazzi giocavano a basket e provavano ad entrare nella lega nei 60’s e quanti oggi.

  • Max

    quello sicuro!!

  • Loco Dice

    E di Muhammad che mi dici? Come sta giocando?

  • 8gld

    Questa notte male, come l’intera panchina. Nelle altre più’ male che bene. A oggi, salvo il lavoro che c’è’ ancora da fare, tranne Rubio i restanti quattro stanno provando a far qualcosa mentre dalla panchina arriva poco o niente. Tendono a mettere in campo poco iq.