Westbrook uragano pure contro Davis, sono 10!

La furia di Russell Westbrook è così implacabile da mandare in crash pure il sito ufficiale NBA, 10^ Tripla-Doppia stagionale, 5^ consecutiva e referto rosa contro Anthony Davis, Orlando rivina il rientro di Reggie Jackson a Detroit, colpo Indiana che domina i Clippers a casa loro.

REGULAR SEASON

Detroit Pistons – Orlando Magic 92-98
DET: Morris 21, Harris 11, Drummond 10 (10 rimb), Jackson 18, Smith 11
ORL: Ibaka 21, Augustin 12, Gordon 10, Green 14, Vucevic 16

Gli Orlando Magic rovinano l’esordio stagione di Reggie Jackson andando a vincere la Palace di Detroit; partita segnata verso la metà del 4° periodo, Detroit arriva sul -6 (80-86) e possesso ma Caldwell-Pope sbaglierà la tripla del possibile -3, Orlando non si farà pregare e risponderà con un parziale di 9-2 con tripla di Fournier a 3’35” per il +13 (82-95).

Oklahoma City Thunder – New Orleans Pelicans 101-92
OKC: Westbrook 28 (17 rimb, 12 ass), Roberson 13, Oladipo 15, Kanter 17 (10 rimb), Lauvergne 4 (11 rimb)
NOP: Davis 37 (15 rimb), Holiday 10, Moore 10, Hield 16

Il Tifone Umanoide che risponde al nome di Russell Westbrook spara la 10ima Tripla-Doppia stagionale (28+17+12), 5^ consecutiva (non succedeva dal 1989, Jordan) e batte Anthony Davis (37+12); OKC entra nell’ultimo periodo avanti di 15 (83-68) ma i Pelicans non mollano, rimontano e a 4’37” dalla sirena finale abbiamo una partita sull’88-84 Thunder.
Jerami Grant tira fuori dal cilindro un gioco da 3 punti che darà via al break di 6-0 col quale i Thunder torneranno a respirare sul +10 (94-84) con 2’39” da giocare, a mettere la pietra sul match chiaramente Westbrook con la bomba a 51” per il 99-92.

New York Knicks – Sacramento Kings 106-98
NYK: Anthony 20, Porzingis 15 (14 rimb), Rose 20, Jennings 19
SAC: Cousins 36 (12 rimb), Collison 13, Gay 22

New York batte Sacramento in un match che ha dovuto vincere due volte; infatti i primi 24’ sono di dominio Knicks che vanno al negli spogliatoi sul 55-41, Sacramento si accende nella ripresa, ricuce il distacco e a 4’02” il tabellone del Madison Square Garden recita 96-94 Knicks!
Cousins sbaglia il layup del pareggio e Melo lo castigherà, tripla del +5 seguita poi da 2 liberi di Brandon Jennings per il +7 (101-94) a 2’54”, sarà sempre Anthony a mettere la parola fine col floater del 103-96 a 34”.

Los Angeles Clippers – Indiana Pacers 102-111
LAC: Paul 18 (11 ass), Griffin 24 (16 rimb), Redick 15, Crawford 14
IND: Ellis 14, Teague 15, George 16, Young 17, Turner 12, Stuckey 16, Miles 12

Colpo della notte firmati dagli Indiana Pacers che espugnano lo Staples Center di Los Angeles nella prima al rientro dei Clippers dopo il tour ad East, 7 giocatori in doppia-cifra in una partita dominata nel pitturato (58 a 36 i punti); primo tempo equilibrato (50-50) malgrado i Clippers avessero toccato il +15 nel 1° quarto, la svolta arriva nel 3° dove i Pacers dominano 35-17 ma la partita è lunga. L.A rimonta, arriva fino al -4 (100-104) ma sarà Paul George a condannare i Clippers, tripla dall’angolo a 60” dalla fine per il 100-107.

TOP 5

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • onic

    Ufficiale Westbrook non è umano..
    I Clippers sono sempre i soliti..potenzialmente da titolo ma manca sempre qualcosina per far “quadrare” il cerchio

  • michele

    Obama ha pronosticato i warriors campioni NBA. Considerando la fine che hanno fatto i suoi cavalli quest’anno ( Cameron, Clinton, Hollande, Renzi) io fossi un tifoso dubs mi toccherei fino all’inverosimile eheheh

  • michele

    Westbrook per adesso MVP senza neanche pensarci. Ricordo che Jordan vinse il riconoscimento nel 1988 coi Bulls che avevano un non certo entusiasmante 50-32, i Thunder dovrebbero raggiungere quella quota senza problemi.

  • Loco Dice

    Indiana squadra capace di battere chiunque se in giornata, e al tempo stesso di perdere con chiunque

  • Michael Philips

    A vedere le gare dei thunder sembra quasi che i compagni di westbrook “scansino” i rimbalzi per lasciarli al n.0.
    Poi questo ne prende ancora una volta 17, quindi mostruoso, tripla doppia e vittoria e tutti a casa, ma la sensazione è che l’intero roster dei thunder stia davvero cercando di aiutare westbrook da questo punto di vista.
    Lui fino a qui risulta per me il più impressionante tripla-doppista di sempre, considerato che si parla di un super atleta sì, ma alto 191cm, non 203cm come lebron o 205 come magic, cosa che tende a favorire chi va a rimbalzo.

    Tutto questo mi ricorda l’ultima gara della stagione 1993-94 di david robinson, quando con lo scoring title ormai in mano a shaquille o’neal(29.3pts) i giocatori degli spurs fecero di tutto per mettere l’ammiraglio nelle condizioni per fare una gara assurda. Lui chiuse con 71pts e quelli li devi segnare(col 60% dal campo poi), ma è rimasta celebre come gara “strana” e unicamente giocata per riempire il boxscore.
    Grazie a questa gara Robinson sorpassò nettamente Shaq, chiudendo con 29.8 pts a partita e portando a casa l’ambito scoring title.

  • ILTG6

    Qualche rimb non contestato in difesa glielo lasciano ho notato anch’io però a volte ne prende alcuni, anche offensivi, impressionanti per atletisimo.
    Contro i Wizards ne ha preso uno importantissimo su errore al tiro libero di un compagno nel finale di partita.
    Il fatto che alcuni rialzo gli vengano concessi è comunque un segnale di rispetto da parte della squadra dato che in NBA le statistiche sono fondamentali sia per lo status che per la ricerca dei contratti

  • Lorenzo Escriva

    mah…senza problemi non so…comunque se continua così non glielo toglie nessuno…

  • Lorenzo Escriva

    Onestamente mi sembra una cosa normale…se hai un rimbalzo non contestato in difesa lo lasci a lui..perchè dovrebbe prenderlo un altro? alla fine come dice il TG c’è rispetto nella squadra…e se questo va a 30+10+10 fisso i rimbalzi glieli lasci…quelli facili in difesa eh…ci mancherebbe che rischiano di non prendere il rimbalzo….

  • Quaqquo

    Pensate a Bargnani che i rimbalzi li ha sempre VOLUTAMENTE lasciati al Bosh di turno per aiutare le stats dei compagni. Uomo squadra eccezziunale veramente il Mago 😉

  • gasp

    La seconda stagione in tripla doppia di media sarebbe un crimine non premiarla con un MVP…

  • Michael Philips

    non è che rischiano di non prendere il rimbalzo. Ma noto che quando c’è andams sotto il ferro e potrebbe prenderne lui uno, o roberson o sabonis, aspettano che arrivi westbrook. Una cosa che non ha molto senso a livello di logica della partita, considerato che il play se riceve palla 4-5 metri avanti rispetto al ferro sarà sempre avvantaggiato per le ripartenze. Invece westbrook aspetta il rimbalzo.
    Non so dicendo che non deve prendere rimbalzi perché è un play(kidd faceva lo stesso) ma dico che è strano vedere i lunghi che aspettano l’arrivo di russell per il rimbalzo, come a dire: oh non possiamo prenderli noi altrimenti gli si scazza la tabella di marcia per la tripla doppia.

    Poi questo ne prende quasi 11 a gara quindi è un fenomeno totale.

  • In Your Weis

    Io non so se i compagni lasciano o meno i rimbalzi a Westbrook, posso dire che da che mondo è mondo, i playmaker rimbalzisti alla Kidd o Magic sono sempre stati molto funzionali per rendere più efficaci contropiede e transizioni offensive

    E questo perchè un play a rimbalzo non ha bisogno di aspettare il passaggio di apertura del lungo che ha preso il rimbalzo, e che magari è raddoppiato o è un passatore mediocre. Al contrario, avendo lui la palla dal momento zero, può subito partire a cannone verso il canestro avversario, e generare attacco da subito

  • mad-mel

    Secondo me altri campioni se proprio avessero voluto, come scopo unico della stagione, avere tripla doppia di media, ci sarebbero riusciti.
    Partendo da James, passando per Magic e Mj e probabilmente anche Chamberlain.

  • gasp

    Da quanto tempo

  • Hanamichi Sakuragi

    sei sempre il n,1

  • Quaqquo

    Amico gasp in incognito vi leggo sempre ma troppo di corsa per scrivere le mie sceMenez 😉

  • Quaqquo

    Ahahhahaha denghiu Hana 😉