Westbrook fa 15, Utah beffa i Lakers, ok Boston

Russell Westbrook firma la Tripla-Doppia n°15 stagionale con OKC che vince a Miami, Boston supera Memphis grazie a Gerald Green, Houston facile mentre Utah beffa i Lakers nel finale.

REGULAR SEASON

Boston Celtics – Memphis Grizzlies 113-103
BOS: Crowder 17, Johnson 4 (10 rimb), Horford 11, Bradley 23, Thomas 21, Smart 13, Green 19
MEM: Ennis 11, Gasol 26, Allen 17, Conley 12, Randolph 16

Boston batte Memphis con Gerald Green che ne piazza 19 uscendo dalla panchina risultando decisivo nel 4° periodo; partita combattuta con Memphis che è sotto solo di 3 (95-92) a 7’48” dalla fine, Green si innesca realizzando 7 punti consecutivi nel parziale di 10-5 Celtics chiuso con un 2+1 di Thomas a 3’06” dalla fine per il +8 (105-97). I Grizzlies arriveranno fino a -4 (107-103) a 89” dalla fine ma Boston chiuderà la partita con un 6-0.

Miami Heat – Oklahoma City Thunder 94-106
MIA: Whiteside 12, Richardson 22, J.Johnson 16, T.Johnson 15
OKC: Adams 15, Westbrook 29 (17 rimb, 11 ass), Abrines 14, Kanter 19, Grant 10

Alla Triple A di Miami Russell Westbrook registra al 15^ Tripla-Doppia stagionale (29+17+11) e Oklahoma City batte gli Heat (privi di Dragic); match sostanzialmente deciso dall’ottimo primo quarto degli ospiti chiuso 33-19 con 8 punti firmati da Westbrook, Miami non riuscirà a rientrare in partita finendo anche sul -22.

Dallas Mavericks – Houston Rockets 107-123
DAL: Barnes 21, Matthews 19, Curry 11, Powell 13, Anderson 13
HOU: Anderson 22, Nene 12, Harden 34 (11 ass), Gordon 13, Dekker 9 (11 rimb)

James Harden dice 34+11 assist e Houston fa suo il derby contro Dallas; i Mavericks reggono i primi 12’ (31-31) poi nella seconda frazione i Rockets scappano via, Harden realizzerà 15 dei suoi 34 punti con Houston che dominerà il quarto 35-16 forzando gli avversari al 22% dal campo, al riposo lungo match già andato sul +19 Houston (47-66) con Harden da 24+7. Per Harden anche un nuovo record, 1° nella storia con 30 punti, 10 assist e 5 rimbalzi in meno di 30′.

Los Angeles Lakers – Utah Jazz 100-102
LAL: Rsndl3 25 (12 rimb), Clarkson 12, Williams 22, Robinson 10
UTA: Hayward 31, Gobert 12 (11 rimb), Ingles 13, Diaw 10, Johnson 10

Utah sbanca di misura lo Staples Center battendo i Lakers co Gordon Hayward da 31 punti, vana la doppia-doppia di Julius Randle; a 69” dalla fine Randle chiude un suo personale break di 4-0 dando il +2 ai suoi (99-97), Gobert pareggia e poi la il momento clou, la difesa dei Jazz forza i Lakers all’infrazione dei 24” e sul capovolgimento arriverà la bomba di Ingles per il +3 Jazz (99-102) a 21”!
Finale rocambolesco eprché Rndle fa 1/2 dalla lunetta, Gobert 0/2 e i Lakers a 13” hanno l’ultimo tiro sotto di 2, D’Angelo Russell (2/11 dal campo) va per la vittoria ma la sua tripla non andrà a segno…perché sarà un Air-Ball!

TOP 5

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • misterwolf

    qual’è il record di triple doppie in una stagione?

    ma secondo voi Harden con il record di squadra,(sia chiaro sta facendo una stagione assurda) puo insidiare westbrook nella corsa all’MVP?

    dopo 20 partite iniziano ad uscire i valori….ad est ancora non è che ci si capisca gran che….strisce positive e negative si sono alternate in tutte le squadre

    ma sui thunder ci sono dei rumors per migliorare la squadra gia in questa stagione ? Morrow da quando è in quintetto non segna piu…

  • @disqus_X4fHCUpaw9:disqus stagionali complessive (tutti i giocatori) 75, singola 42 (Big O)

  • brazzz

    42…..madonnina

  • Michael Philips

    Ora mi viene una domanda, che può sembrare un flame ma non lo è affatto:
    ma Kobe, che è stato ovviamente un giocatore ben più forte di Harden, sarebbe riuscito a trascinare gli attuali rockets ad un record pazzesco come quello attuale di houston(24-9)?

    Mi viene da pensare che il mamba pur essendo più forte e sopratutto bidimensionale non avrebbe dato mezza fiducia alla gente con cui gioca Harden.

  • misterwolf

    infatti d’antoni ai lakers ,stagioni da ricordare…

  • ILTG6

    Bella vittoria dei Celtics, ottimo contributo degli esterni e Thomas come al solito è decisivo nel 4/4. Ora che sono al completo possono consolidarsi come terza forza ad est.

    Tutto facile per Huston, fossi in Cuban cercherei di scambiare Bogut, Williams e qualche veterano, Dirk vuole giocare sempre per vincere ma questa stagione è compromessa e una scelta alta al Draft da affiancare a Barnes, Matthews e gli altri esterni giovani cge hanno sarebbe perfetta per ripartire subito.

    Per il 6 uomo Gordon strafavorito, se la giocherà con Zibho, per il Beli pochissime chance, potrebbe comunque essere uno dei migliori 10 in uscita dalla panchina che non è affatto male

  • Luigi

    Cosa sarebbe stata Oklahoma con un salary cap differente ?

  • michele

    D’ antoni arrivo’ ai lakers a stagione in corso, in una squadra costruita male e con giocatori declinanti e che litigavano ( Howard su tutti)….non poteva fare molto. qui ai rockets sta plasmando la sua creatura come fece a phoenix col suo basket, per adesso grandioso. Harden ovviamente straordinario, se non ci fosse un tizio da 15 triple doppie and counting sarebbe lui il principale candidato all’MVP

  • ILTG6

    Ora come ora per i criteri che utilizza la lega Harden è l’MVP, io sarei molto combattuto se dovessi scegliere

  • michele

    Bogut lo vedrei benissimo ai celtics, magari dopo un buy out,,,tanto che ci fa a dallas? ormai cuban deve rassegnarsi a premere il bottone della ricostruzione, dopo 17 anni di playoff quasi consecutivi ( se non ricordo male solo un anno non ci sono arrivati)

  • michele

    uhm, siamo sicuri? io ricordo che dopo l’addio di durant molti dubitavano che i thunder potessero persino raggiungere i playoff. vedremo a fine stagione chi avrà il record migliore tra rox e okc, anche quello sarà un criterio da valutare.

  • Michael Philips

    eh ma se i thunder non arrivano a 50 w niente MVP.
    Harden con un roster mica così talentuoso sta facendo girare i suoi a ritmi da 58-60 vittorie, roba da matti!

  • michele

    50-32 per i thunder in proiezione mi sembra fattibile. comunque, io ho visto nell’ultimo mese sia boston-houston sia boston-okc…non ho dubbi su chi sposti maggiormente tra i due. coi celtics a un certo punto RW ha deciso che la portava a casa lui e l’ha fatto, impressionante. tra l’altro marcato da bradley, che la sera prima aveva messo la museruola a paul george…..ah e penso che in houston si senta anche la mano di d’antoni, mentre quella di donovan sui thunder non ce la vedo.

  • ILTG6

    I Rokets hanno vinto anche contro gli Warriors, mi sembrano più affidabili dei Thunder sul lungo periodo e per questo motivo Harden potrebbe essere favorito.
    Certo che Westbrook ora come ora viaggia in tripla doppia ed è pure top scorer! Quindi non premiarlo sarebbe molto difficile.

    Basketball reference ogni anno fa la top 10 sulla corsa MVP( ci azzecca sempre) e ad oggi Harden è primo con il 41% di possibilità di vittoria, secondo KD, terzo Russell che ha appena superato James

  • ILTG6

    20 25 min di Bogut ai Celtics sarebbero perfetti solo che a Dallas cosa daresti? Una prima scelta alta come quella che avrà Boston Bogut in scadenza non la vale, qualche seconda e qualche giovane penso sia il massimo di possiate offrire e quindi guardandosi intorno Cuban potrebbe accettare l’offerta di qualche altra squadra da PO

  • misterwolf

    il secondo anno d’antoni aveva una squadretta non so quanto superiore a questi rockets
    ma le cose non andarono

  • michele

    ovvio, io auspico un buy out infatti…..:)

  • michele

    Kobe reduce dal tallone d’achille rotto, Gasol ormai in rotta, gli altri comprimari…..mi sembra che houston sia molto meglio e non solo per Harden.

  • gasp

    Parliamo di Westbrook con una stagione da tripla doppia di media e se i Thunder continuano così possono fare una stagione da 50-52 W… soddisfa tutti i requisiti

  • gasp

    Nella stagione scorsa furono raggiunte le 75 triple doppie… o sbaglio?

  • Yesss

  • Jurassic_Park

    In realtà visto il record di squadra è molto più probabile Harden come MVP, rispetto a Westbrook

  • Jurassic_Park

    Negli ultimi 20 anni non è mai stato dato ad un giocatore che facesse parte di una squadra sotto il 4° posto. Ovviamente non è una regola ed è probabile che se non esistesse Harden il premio andrebbe a Westbrook, ma temo rimarrà un MVP romantico

  • DrDre

    Speriamo tornino ad essere un pelo più flessibili con sta cosa del record di squadra. Jordan nell’87-88 lo vinse con 50-32 di record di squadra