Una Notte Da Leoni: Grayson Allen!

In questo momento sono in quel di Londra in attesa di andare domani all’NBA Global Game tra Nuggets e Pacers ma questo non mi impedisce di mancare l’appuntamento con “Una Notte Da Leoni” e stavolta facciamo un salto in NCAA con quello che oggi è il giocatore del momento ma che sboccò alle Final Four 2015, Grayson Allen.

Grayson Allen

Siamo alla finalissima del College Basketball 2015, le Final Four si giocano al Lucas Oil Stadium di Indianapolis e a contendersi il titolo ci sono la Duke di Justise Winslow e Jahlil Okafor contro la Wisconsin di Frank Kaminsky rea dell’upset dell’anno ai danni della perfetta Kentucky di coach John Calipari; a 13′ dalla conclusione i Badgers scappano sul +9 (48-39), la banda di coach K è nel pallone anche perché i due citati prima sono in panchina con 3 falli a testa, serve una scossa e Mike Krzyzewski manda in campo l’uomo giusto, Grayson Allen. L’esterno bianco, allora freshman, entra con la faccia giusta e in 60″ piazza prima una tripla poi e gioco da 3 punti che riaprono la partita sul 45-48!

La scarica del #3 riaccenderà i Blue Devils che torneranno in partita e con le giocate di Tyus Jones (sua la tripla a 74″ per il KO) e Okafor porteranno a casa il 5° titolo della storia di Duke; Jones sarà nominato MVP ma il vero protagonista fu proprio Allen che chiuderà la partita con 16 punti in 21′ con 5/8 dal campo.

Allen oggi sotto dei riflettori del College Footbal ma non per le sue giocate ma per il suo comportamento assai rivedibile e quanto pare recidivo; sospeso da Duke per uno sgambetto durante una partita (CLICCA QUI per leggere) con successiva crisi isterica in panchina, torna dopo una partita e pronti via altro calcio ad un avversario, nello specifico ha eseguito il proverbiale “calcio del mulo” ad un bloccante dei Boston College Eagles mentre difendeva.
Oggi il Mock-Draft di DraftExpress lo mette alla scelta #32 quando ad inizio stagione era addirittura nella Top 10 del 1° giro

Una Notte Da leoni, i capitoli
#1Boobie Gibson
#2Gary Neal
#3Troy Hudson
#4Brian Scalabrine
#5DeSagana Diop
#6Grayson Allen

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B