NBA All Star Game 2017, le riserve!

Dopo i quintetti (CLICCA QUI per leggere) adesso i roster di Eastern e Western Conference sono sistemati, mancano solo li allenatori ma nella notte sono state rivelate le riserve dell’All Star Game 2017 e, come facilmente prevedibile, non ci sono stati colpi di scena se non col solito e sfortunato Damian Lillard, Isaiah Thomas e Russell Westbrook in prima fila. Solo LeBron James presente per la “Brotherhood“.

EASTERN CONFERENCE

Isaiah Thomas e John Wall staccano il biglietto con un altro PG alla sua prima convocazione ossia Kemba Walker, trio dei Cavaliers viene completato con la nomina di Kevin Love, c’è Paul George mentre niente da fare per Dwyane Wade che interrompe a 12 la striscia di presenze all’All Star Game e per Carmelo Anthony (striscia di 7)! Alla fine Paul Millsap riesce a gabbare Joel Embiid per l’ultimo posto, proprio il lungo dei Sixers è il grande snobbato dell’East ma in generale dell’All Star Game.

NBA All Star Game - Riserve - Eastern Conference - 2017

WESTERN CONFERENCE

Il titolare Russell Westbrook senza dubbi poi una batteria di lunghi da urlo con Draymond Green, DeAndre Jordan, Marc Gasol e DeMarcus Cousins! Utah piazza solo Gordon Hayward, infine per l’ultimo posto il duello tra Klay Thompson e Damian Lillard lo vince l’esterno dei Warriors condannando ancora una volta il povero Dame come snobbatto dell’anno! Pesante assenza anche per Chris Paul dopo 9 convocazioni di fila, assenza dovuta all’infortunio.

NBA All Star Game - Riserve - Western Conference - 2017

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Lorenzo Escriva

    una vergona…solo questo….Lillard embidio meritavano…ma vabbè…

  • gasp

    Praticamente hanno scelto un giocatore per ogni squadra che attualmente è nella griglia dei PO

  • michele

    non conta un cazzo l’ASG, ma sembrano appunto convocazioni fatte col Manuale Cencelli, come quando per fare un governo distribuisci i posti di ministro e sottosegretario a seconda della forza dei partiti che lo sostengono. Quindi Love e Green perchè cleveland e dubs sono come PD e il fu PDL, de andre jordan perchè uno dei clippers deve esserci, Millsap e non Embiid per il record di Atlanta, lillard out perchè i blazers sono fuori dai primi 8 etc.