NFL Honors 2016/17: Matt Ryan è l’MVP!

Come da protocollo il giorno prima del Superbowl (CLICCA QUI per la preview) l’NFL premia i giocatori con i riconoscimenti individuali con la cerimonia NFL Honors e quest’anno il titolo di MVP è andato al QB degli Atlanta Falcons Matt Ryan (31 anni), protagonista della super annata dei Falcons.

C’è stata una grande ressa per l’honor più ambito, tra le rimonte e vittorie in volata di Matthew Stafford (28 anni) con i suoi Lions, le magie e l’ultimo mese di Aaron Rodgers (33 anni), la furia del rookie Ezekiell Elliot (21 anni) che ha ricevuto più voti di A-Rod, i numeri surreali di Tom Brady (39 anni) dal rientro della squalifica, Derek Carr (25 anni) trascinatore dei Raiders ma alla fine, giustamente, è stato premiato il prodotto del Boston College:
• 38 TD (+ 7 nei Playoffs)
• 7 Intercetti
• 291/432 al lancio
• 4,994 yards
• QB Rating di 117.1
Il tutto ricevendo ben 25 voti (Brady 10), Ryan che ha fatto anche doppietta aggiudicandosi anche l’Offensive Player Of The Year.

Uno degli Honors più in bilico era sul’Offensive Rookie Of The Year visto il duello in casa Dallas tra Elliot e Dak Prescott (23 anni) col QB ad aver la meglio, Dallas che mette la firma anche sul “C.O.Y” con Jason Garrett. Il Come Back Player non poteva che andare all’alfiere di Aaron Rodgers ossia Jordy Nelson (31 anni). Nessun membro dei New England Patriots è stato premiato, 

NFL HONORS

Offensive Player Of The Year: Matt Ryan (QB, Atlanta)
Defensive Player Of The Year: Khalil Mack (LB, Oakland)
Offensive Rookie Of The Year: Dak Prescott (QB, Dallas)
Defensive Rookie Of The Year: Joey Bosa (LB, Los Angeles)
Comeback Player of the Year: Jordy Nelson (WR, Green Bay)
Walter Payton NFL Man of the Year: Eli Manning (NY Giants) & Larry Fitzgerald (Arizona)
Coach Of The Year: Jason Garrett (Dallas)
Assistant Coach of the Year: Kyle Shanahan (Atlanta)
Clutch Performer of the Year: Derek Carr (Oakland)

Come da prassi durante la notte degli NFL Honors vengono anche nominati i prossimi membri della Hall Of Fame che sono: Kurt Warner, Terrell Davis, Kenny Easley, Jason Taylor, Morten Andersen, Jerry Jones e LaDainian Tomlinson! Snobbato per la seconda volta Terrell Owens!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • lorenzo tonelli

    Speriamo che i patriots si portino a casa cose più importanti di questi premio individuali