Belinelli salva Charlotte, McCollum piega Dallas!

Charlotte torna a vincere e lo fa con Marco Belinelli decisivo nel finale contro Brooklyn, Harden trascina i Rockets senza problemi invece CJ McCollum beffa sulla sirena Dirk Nowitzki.

REGULAR SEASON

Charlotte Hornets – Brooklyn Nets 111-107
CHA: Kidd-Gilchrist 14, Williams 14, Kaminsky 12 (11 rimb), Batum 17, Walker 17, Lamb 16, Belinelli 17
BKN: Bogdanovic 22, Lopez 20, Harris 12, Booker 10 (12 rimb), Whitehead 11

Italian Job: Belinelli 17 pt (3/6, 1/4, 8/9), 3 rimb, 1 stop in 26’

Dopo 7 sconfitte consecutive i Charlotte Hornets ritrovano la vittoria battendo i Brooklyn Nets alla loro 10ima sconfitta filata, bene Marco Belinelli (17 in 26’); primo tempo tutto Hornets con i padroni di casa avanti 54-37, i Nets però non mollano e a 18” dalla fine Bogdanovic spara la bomba del -3 (107-104)! Clifford mette in campo Belinelli il quale si rivelerà decisivo, 4/4 ai liberi negli ultimi 15” di partita per l’azzurro che resisterà all’assalto finale del croato.

Houston Rockets – Orlando Magic 128-104
HOU: Ariza 20, Capela 17, Baverley 14, Harden 25 (13 ass), Nene 13, Gordon 18, Dekker 10
ORL: Ibaka 28, Vucevic 14 (19 rimb), Fournier 21, Payton 10, Augustin 11

Doppia-Doppia per James Harden e vittoria senza problemi per gli Houston Rockets contro Orlando; la partita dura appena 15’ minuti, il tempo che ci mettono i texani a raggiungere il +20 (50-30) per non girarsi più, al riposo lungo il tabellone del Toyota Center reciterà 70-54 con Harden già a quota 16 punti e 8 assist.

Dallas Mavericks – Portland Trail Blazers 113-114
DAL: Matthews 23, Barnes 26, Nowitzki 25, Ferrell 12, Harris 12
POR: Turner 11, Plumlee 12 (15 rimb), McCollum 32, Lillard 29, Aminu 12

Vittoria in volata per i Portland Trail Blazers che sbancano l’American Airlines Center di Dallas con CJ McCollum protagonista nel finale; a 3” dalla fine Dirk Nowitzki fa impazzire l’arena con la tripla del sorpasso Mavs sul 113-112, Time-Out Portland, all’uscita palla a McCollum che si butta dentro e sulla sirena realizza il floater della vittoria Portland!!! Un McCollum autore di 14 punti (du 32 finali) nel 4° periodo tra cui tutti gli ultimi 7 punti dei suoi.
Una notte agrodolce per i Trail Blazers perché vincono ma perdono per infortunio Evan Turner, frattura della mano destra per lui nel 3° quarto.

TOP 5

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B