Una Notte Da Leoni: LaPhonso Ellis!

Decimo episodio de “Una Notte Da leoni” e oggi puntata particolare perché siamo nel 1994 quando i Denver Nuggets di Dikembe Mutobo scrissero la storia dei Playoffs NBA con un Upset clamoroso e, tra i protagonisti di quella impresa, c’era un certo LaPhonso Ellis che si prese un lusso che all’epoca era per pochi.

LaPhonso Ellis

I Playoffs NAB del 1994 sono un film, finiranno con gli Houston Rockets di Hakeem Olajuwon trionfare sui New York Knicks anche se tutti si ricorderanno di O.J Simpson che scappa col suo Bronco ma, prima ancora delle Finals e di OJ l’NBA aveva vissuto una pagine storica al 1° turno della Western Conference tra la testa di serie #1 e la #8, nello specifico i Seattle Supersonics e i Denver Nuggets; sono i Sonics da 63 vittorie, quelli dell’asse Gary Payton-Shawn Kemp e pronti via dopo le prime due gare la serie (al tempo si andava al meglio delle 5, ndr) è già indirizzata verso la città della pioggia sul 2-0!
Si va in Colorado alla McNichols Sports Arena di Denver dove i Nuggets annullano il primo Match-Point, Gara4 si terrà il 4 maggio e qui LaPhonso Ellis entra in scena, prodotto di Lincoln, quinta scelta assoluta al Draft del 1992 dei Nuggets dove verrà nominato nel “All-Rookie first team”.

Buon giocatore ma non una stella, è la notte del 2 maggio 1994 e il buon LaPhonso prenderà a schiaffi niente meno che Shawn Kemp, chiuderà con 27 punti a referto ma soprattutto mise davvero Kemp in un angolo; lo attaccò fisicamente, verbalmente, difesa aggressiva nei momenti cruciali tanto che i media, a serie finita, si interrogarono sulla tenuta mentale dell’esplosiva ala dei Sonics.
Denver vincerà all’Overtime Gara4 pareggiando la serie, si torna a Seattle, Ellis ne piazza 19 e i Nuggets si imporranno ancora all’OT diventando la prima testa di serie #8 ad eliminare la #1 nella storia dei Playoffs NBA!

L’avventura dei Nuggets si interromperà al secondo turno solo a Gara7 contro gli Utah Jazz, Ellis giocherà fino al 2003 vestendo le casacche di Atlanta, Minnesota e Miami per poi diventare analista del College per la ESPN 2009, ma il suo nome nella storia rimarrà come membro del primo Upset della storia e come uno dei pochi in grado di annichilire “The Reign Man“.

Una Notte Da leoni, i capitoli
#1Boobie Gibson
#2Gary Neal
#3Troy Hudson
#4Brian Scalabrine
#5DeSagana Diop
#6Grayson Allen
#7Nate Robinson
#8P.J Brown
#9Greg Foster
#10LaPhonso Ellis

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • brazzz

    essendo anziano,ovviamente mi ricordo