Westbrook meglio dei Cavs, che rimonta Dallas!

Russell Westbrook doma i Cavaliers con al 26esima Tripla-Doppia in stagione, Phila espugna all’ultimo Orlando, bene Harden e Dallas all’Overtime, Isaiah Thomas altro 4° dominante con vittoria.

REGULAR SEASON

Charlotte Hornets – Houston Rockets 95-107
CHA: Williams 12, Batum 15 (10 ass), Walker 14, Belinelli 10
HOU: Ariza 11, Anderson 14, Capela 11, Beverley 17, Harden 30 (11 rimb), Harrell 15

Italian Job: Belinelli 10 pt (5/10. 0/3 da 3), 4 rimb (1 off), 1 ass, 2 perse in 21’

James Harden sfiora la Tripla-Doppia (30+11+8) ma Houston vince lo stesso in quel di Charlotte; match che gira nel 3° quarto quando il Barba si mette in proprio, realizzerà 14 dei suoi 30 punti con Houston rea di 36 punti contro i 22 di Charlotte, dal -4 dell’intervallo al +10 (76-86), vantaggio difeso per tutto il 4° periodo.

Orlando Magic – Philadelphia 76ers 111-112
ORL: Ibaka 16, Vucevic 21 (11 rimb), Fournier 24, Watson 11, Payton 15
PHI: Ilyasova 16, Stauskas 13, Saric 24, Noel 10, Rodriguez 12

Dopo 5 sconfitte consecutive tornano a vincere i 76ers sempre privi di Joel Embiid (riposo), espugnata Orlando con T.J McConnell eroe nel finale; grazie ad un break di 7-0 chiuso con un layup di Saric i Sixers si portano al comando del match a 35” sul 109-110, Vucevic risponde per i Magic per il contro-sorpasso e poi l’azione decisiva. Vucevic stoppa Ilyasova e si finisce con una palla contesa atra Ilyasova e Fournier con 11” da giocare, la vince il turco che appoggia per McConnell, il PG dei Sixers si butta dentro, si arresta a 2 metri e realizza il tiro del 111-112 Sixers con 5” sul cronometro! Orlando avrebbe un’ultima chance ma nuovamente McConnell protagonista con lo scippo ai danni di Fournier.

Oklahoma City Thunder – Cleveland Cavaliers 118-109
OKC: Adams 20 (13 rimb), Oladipo 23, Westbrook 329 (12 rimb, 11 ass), Payne 15
CLE: James 18, Love 15 (12 rimb), Irving 28, Williams 12

Ad un ora dalla palla a due i Cavs decidono di attivare il loro trio che non può nulla contro Russell Westbrook alla sua 26esima Tripla-Doppia in stagione (29+12+11); match combattuto e deciso solo negli ultimi 5’ di partita, sul 99-99 a 5’46” Russell Westbrook decide che è il suo momento, piazza 8 punti consecutivi nel parziale i 12-2 OKC per il +10 (111-101) a 2’08” dalla conclusione, per Russ 13 dei suoi 29 nel 4° periodo. Buon esordio in maglia Cavs per Derrick Williams (12 punti in 21’).

Dallas Mavericks – Utah Jazz 112-105 OT
DAL: Matthews 15, Barnes 31, Nowitzki 20, Curry 16, Harris 13
UTA: Hayward 36, Favors 6 (10 rimb), Gobert 15 (15 rimb), Burks 12

Grande vittoria in rimonta per i Dallas Mavericks che guidati dal duo Barnes-Nowitzki recuperano dal -21 e battono all’overtime i Jazz di Gordon Hayward (36 punti); i Jazz dominano il primo tempo ma nella ripresa si lasciano andare, Dallas non molla mai e a 59” dalla fine dei regolamentari impatta sul 96-96! Utah si risveglia di colpo con Gobert, due schiacciate e +4 Jazz a 21”…ma non è finita! Schiaccia Barnes per il -2 (98-100) a 19”, persa sanguinosa di Burks, ancora Barnes, sbaglia e qui arriva Dirk Nowitzki con rimbalzo e tiro del pareggio a 3”. Hayward si prenderà l’ultimo tiro ma senza fortuna.
Nell’Extra-Time Utah non ne ha più (2/11 dal campo), 12-5 per i Mavericks con Harrison Barnes autore di 8 punti.

Portland Trail Blazers – Boston Celtics 111-120
POR: McCollum 20, Lillard 28, Crabbe 12, Aminu 26
BOS: Brown 14, Horford 12, Smat 18, Smat 34, Olynyk 13, Green 11, Rozier 11

Isaiah Thomas torna a graffiare nel 4° periodo e i Celtics strappano il referto rosa al MODA Center di Portland; si entra negli ultimi 12’ sul 76-77 Boston, Thomas entra in scena realizzando 15 dei suoi 34 nell’ultima frazione compreso il layup a 1’ dalla fine che chiude il break di 8-0 Celtics per il 104-114!

TOP 5

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B