Sixers impazieti, quando esordirà Ben Simmons?

L’anno scorso chiusero la stagione regolare con 10 vittorie ma con la prima scelta assoluta al Draft 2016, quest’anno i Philadelphia 76ers sono già a quota 21 vittorie, un ambiente rianimato dalla carica di Joel Embiid (22 anni) e he freme per vedere quella prima scelta in campo, quando Ben Simmons (20 anni) farà il suo esordio in NBA?

In questo momento i Sixers vivono sull’asse tutto europeo del duo Ilyasova-Saric col croato che senza la presenza del compagno #21 sarebbe a mani basse il R.O.Y 2016/17, Embiid ha saltato 14 delle ultime 15 partite (6-9 il record) per via di un problema al ginocchio sinistro tanto da saltare tutto l’All Star Week-End, non serve (per ora) l’operazione ma a Philly serve un Go-To-Guy che sulla carta dovrebbe essere il buon Simmons; l’ex LSU è fuori da inizio stagione dopo l’operazione al piede infortunato in estate (CLICCA QUI per leggere), si sta allenando col gruppo da diverse settimane, lo si vede in campo nei Pre-Warm Up ma non c’è ancora una data per l’esordio.

Coach Brett Brown è molto fiducioso di poterlo utilizzare nella seconda metà di stagione come dichiarato a Jeff Goodman della ESPN:

Il nostro piano è quello di vederlo in campo in questa stagione, sono molto convinto come d’altro canto è il giocatore stesso, molto motivato dal poter esordire! Lo vede molto bene negli allenamenti anche nel 5-Vs-0, ha un grande attitudine, ha spirito, vogliamo che stia bene, curarlo e far si che possa giocare in completa sicurezza.

Tutto molto bello ma sapete come si dice, “a pensar male si finisce per indovinare“, e molti sono convinti che Simmons non esordirà mai quest’anno sotto indicazione del suo agente, Rich Paul (quello di LeBron James, ndr), che sapendo del potenziale del suo cliente vorrebbe vederlo lottare subito per il “R.O.Y” che vorrebbe dire anche diversi bonus in termini economici oltre ad un ritorno d’immagine, cosa difficile con la presenza di Embiid che ha contagiato la città dell’amore fraterno e non solo.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B