Skill Challenge 2017: vincono i lunghi con Porzingis!

Il programma dell’All Star Saturday si apre come da protocollo con lo SKill Challenge, per il secondo anno si cavalca formato “Guards Vs Bigs” che ha visto ancora una volta i lunghi trionfare con Kristaps Porzingis che ha avuto la meglio su Gordon Hayward in finale!

SKILL CHALLENGE

Quarti di Finale

GUARDS: Gordon Hayward beffa in rimonta John Wall segnando per primo la tripla finale dopo che il PG capitolino si era portato in vantaggio, nella seconda sfida Isaiah Thomas batte in scioltezza Booker bloccato al primo passaggio tanto che Thomas può permettersi di sbagliare il primo tentativo da 3.

BIGS: Bel duello tra Kristaps Porzingis e Cousins col lettone che al 4° tentativo da 3 riesce a beffare il lungo dei Kings, nella seconda sfida Nikola Jokic emula Hayward con tripla azzeccata al primo tentativi malgrado il riardo accumulato al carrello del passaggio contro il padrone di casa Anthony Davis

Semifinali

GUARDS: UPSET di Gordon Hayward che batte in volata Thomas, due che arrivano alla pari alla tripla finale e solo al 5° tentativo l’esterno bianco dei Jazz riesce a segnare anticipando di poco il finalista della passata edizione

BIGS: Ancora una volta il carrello del passaggio mette in difficoltà Jokic che stavolta paga perché Kristaps Porzingis segna subito la tripla della vittoria in quanto il serbo, di tabella, aveva segnato anche lui ma qualche decimo dopo.

Finale

La Finale dello Skill Challenge è un testa-a-testa che vede ancora una volta i lunghi trionfare, passaggio a segno per entrambi al primo tentativo, Hayward vince la corsa al layup scegliendo di schiacciare e li perde quel decimo di secondo perchè Kristaps Porzingis arriva per primo al tiro da 3 finale e, come in Semifinale sega al primo tentativo!

NBA All Star - Skill Challenge - Bracket - 2017

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B