Nowitzki nella leggenda, Westbrook 58 ma KO!

Dirk Nowitzki nella storia, entra nel club dei 30 mila punti grazie ai 25 di stanotte nel successo sui Lakers, Westbrook 58 ma OKC perde ancora mentre Washington espugna Phoenix col suo nuovo trio.

REGULA SEASON

Oklahoma City Thunder – Portland Trail Blazers 121-126
OKC: Oladipo 16, Westbrook 58, Kanter 11
POR: Vonleh 11, Nurkic 17, McCollum 21, Lillard 22, Crabbe 23, Leonard 12, Aminu 12

Ad Oklahoma City Russell Westbrook firma il suo nuovo Career-High con 58 punti (21/39 dal campo) ma i Thunder cedono in volata contro i Portland Trail Blazers; a 26” dalla sirena finale la Chesapeake Arena esplode sulla tripla di Oladipo per il -1 Thunder (119-120), McCollum subisce fallo da Westbrook e dalla lunetta sarà perfetto per il +3 (119-122) con 15” da giocare, palla a Russ che va per il pareggio ma la sua tripla non andrà a segno a 11”, nuova gita in lunetta per gli ospiti e Nurkic chiuderà i giochi. Per i Thunder 4^ sconfitta consecutiva.

Dallas Mavericks – Los Angeles Lakers 122-111
DAL: Matthews 15, Barnes 14, Nowitzki 25 (11 rimb), Curry 18, Ferrell 16, Noel 11 (12 rimb), Cook 10
LAL: Ingram 13, Randle 13 (18 rimb, 10 ass), Young 13, Russell 22, Clarkson 22

All’American Airlines Center di Dallas è la notte di Dirk Nowutzki, i Maverick battono i Lakers e lui chiude con 25 punti a referto, sufficienti per diventare il 6° giocatore di sempre a raggiungere quota 30 mila punti in carriera; match senza storia sin dalla palla a due, all’intervallo i texani conducono le danze sul 70-52 con Nowitzki già autore di tutti i suoi 25 punti, nella ripresa Dallas arriverà anche sul +31.

Phoenix Suns – Washington Wizards 127-131
PHX: Warren 15 (10 rimb), Booker 25, Bledsoe 30, Williams 15 (10 rimb), Barbosa 12
WAS: Beal 27, Wall 25 (14 ass), Bogdanovic 29, Smith 17

La “House Of Guards” di Washington coadiuvata dal sempre più positivo Bojan Bogdanovic (29 punti) sbanca Phoenix con qualche difficoltà dopo aver dominato; proni via ed è Washington padrona del campo tanto da toccare il +22 (34-56) ma Phoenix non molla, recupera e a 55” dalla fine è sul -4 (118-122). Washington però manterrà i nervi saldi, prima una schiacciata di Beal e poi 2 liberi di Bogdanovic a 29” chiuderanno la contesa sul +8 (118-126).

TOP 5

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B