San Antonio ferma Aldridge: problemi al cuore!

Nella notte i San Antonio Spurs hanno colto un’importante vittoria contro i Golden State Warriors in un match tra riserve, gli Spurs non schieravano Kawhi Leonard (25 anni) per via del protocollo sulle commozioni e anche LaMarcus Aldridge (31 anni) ma per un problema sorto all’ultimo e non da poco.

L’ex Portland è OUT a tempo indefinito per problemi cardiaci (aritmia cardiaca), nel comunicato dei nero-argento non è stato specificato il problema ma che il giocatore si sottoporrà a nuovi accertamenti nei prossimi giorni; già ai tempi dei Trail Blazers Aldridge fu costretto a stare fermo (in quell’occasione solo 9 partite) in quanto gli fu diagnosticata la sindrome di Wolff-Parkinson-White, malattia derivante da un’anomala conduzione cardiaca che può generare episodi di tachicardia sporadica.

Un’assenza pesante per gli Spurs visto che dopo stanotte sono più che mai in ltta con i Warriors per il 1° posto ad Ovest a sole 0.5 gare, Aldridge stava viaggiando a 17.4 punti e 5.6 rimbalzi in 18′ di utilizzo, coach Gregg Popovich però può contare, come visto nella notte, su giocatori veterani ed affidabili come David Lee (33 anni) e soprattutto Pau Gasol (36 anni) che adesso verrà chiamato più in causa.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B