NCAA March-Madness 2017, analisi bracket!

Eccoci qua, il giorno tanto atteso da milioni di appassionati è arrivato, Selection Sunday che vuol dire stesura ufficiale del Bracket della March-Madness 2017, torneo collegiale che inizierà il 15 marzo e si concluderà alle Final Four di Phoenix il 3 aprile! Oggi, come da prassi, andiamo ad analizzare il bracket Regional per Regional!

🔔Oggi, alle ore 17, tutti convocati su NBA-Evolution.com per iscrivervi al nostro ormai protocollare torneo sulla March-Madness, l’Evolution Bracket!🔔

East Regional

È forze il regional più duro, su 16 squadre ci sono almeno 4-5 squadre che sulla carta possono giocarsi l’accesso alle Final 4. La #1 Villanova dovrà vedersela contro una fra Mount.St.Mary o New Orleans e il passaggio del turno dovrebbe essere solo una formalità. Alla #2 troviamo Duke che affronterà Troy, incontro che potrebbe riservare qualche sorpresa se la testa dei Blue Devils dovesse non reagire nel modo giusto. 
In questo regional troviamo Baylor che forse con un seed troppo basso dovrà affrontare New Mexico State. Con il #4 troviamo i Florida Gators che affronteranno East Tennesssee State e per loro potrebbe non essere una passeggiata di piacere passare il turno. Virgina con il seed #5 incontrerà UNC Wilmington che entra al torneo carica a mille. SMu affronterà una fra Providence e Southern California. Per la numero #7 South Carolina Marquette sarà un avversario ostico. Chiude il regional Wisconsin contro Virginia Tec e anche in questo caso è difficile fare pronostici.

Midwest Regional

Kansas alla numero 1 dovrà incontrare una fra NC Central e UC Davis che si sfideranno nelle First Four. Louisville con il seed #2 affronterà la sorpresa Jacksonville State e per i Cardinal non dovrebbe essere un grande problema. Oregon che come Baylor paga forse un po troppo avrà di fronte Iona per una partita sulla carta più che abbordabile. Purdue con il posto numero 4 affronterà Vermont che gioca un buon basket ma che nella finale del torneo di conference ha sofferto e non poco per portare a casa la vittoria. Iowa State affronterà Nevada che con il seed #12 ha impressionato tutta la commissione e non solo per la sua solidità in campo.
Alla #6 troviamo i Creighton BlueJays che dovranno fare a meno di maurisc eWatson nella sfida contro Rhode Island del nostro Nicola Akele, per i Blue Jays non sarà facile. Interessante incontro quello tra Michigan e Oklahoma State che potrebbe riservare non poche sorprese. L’altra Michigan, gli Spartans affronteranno invece Miami.

South Regional

In questo regional troviamo North Carolina con  il seed #1 che affronterà texas Southern, sulla carta tutto facile per i Tar Hells ma contro i texani mai dire mai. Per Kentucky derby contro Northern Kentucky che arriva al torneo NCAA per la prima volta. Alla #3 troviamo UCLA che avrà di fronte Kent State, per uscire dovrebbero andare storte troppe cose, anche se Ball…Butler alla #4 si troverà ad affrontare Winthrop che dopo aver vinto il torneo della Big South è carichissima. Middle Tennessee State sarà l’avversaria di Minnesota e la vittorie per i Golden Gophers non è tanto sicura come si ci potrebbe aspettare. Cincinnati aspetterà ancora qualche ora prima di conoscere il suo avversario che uscirà dalla sfida fra Kansas State e Wake Forest. Dayton con il posto numero 7 affronterà Wichita State che nonostante una stagione con pochissime sconfitte paga lo scarso livello della propria conference. Arkansas e Seton Hall con i posti 8 e 9 chiudono questa parte del tabellone.

West regional

La tanto attesa Gonzaga con il record quasi perfetto affronterà South Dakota State in una patita che pare già scritta ancora prima di cominciare. Arizona con il numero 2 affronterà invece North Dakota che ha in Quinton Hooker un’arma che potrebbe fare molto male a chiunque.
A Orlando andrà in scena il derby della flroida con Florida Gulf Coast che affronterà Florida State. West Virginia con il posto 4 avrà Bucknell come avversaria e il passagio del turno dovrebbe essere cosa facile. Notre Dame avrà avanti princeton che ha confermato anche al torneo di essere la miglior squadra della Ivy league.  Maryland affronterà Xavier che esce da una delle Big East più competitive degli ultimi anni. St.Mary’s affronterà VCU e potrebbe pagare il salto di qualità da una conference minore a una squadra di una conference più competitiva. Chiudono il tabellone Northwestern e Vanderbilt con i seed #8 e #9.

BRACKET

Bracket - March-Madness - NCAA - 2017

S.Bei

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste