Millsap favore ai Cavaliers, ok Bulls e Pacers!

Atlanta batte Boston trascinata da Paul Millsap e si tiene il 5° posto ad East facendo un regalo a Cleveland, Indiana e Chicago non falliscono, Portland riallunga su Denver.

REGULAR SEASON

Philadelphia 76ers – Chicago Bulls 90-102
PHI: Anderson 17, Saric 9 (10 rimb), Holmes 10 (10 rimb), Luwawu-Cabarrot 18, Stauskas 13
CHI: Mirotic 22, Butler 19 (10 rimb, 10 ass), Grant 15, Portis 12 (11 rimb), Lauvergne 14

Jimmy Butler firma la Tripla-Doppia e Chicago passa senza problemi a Philadelphia mantenendo il 7° posto ad East; Bull sempre al comando delle operazioni, ad inizio del 3° quarto trovano il parziale di 8-0 per scappare sul +16 (52-68) e non girarsi più.

Orlando Magic – Brooklyn Nets 115-107
ORL: Gordon 21, Vucevic 18 (12 rimb), Meeks 20, Payton 22 (11 rimb), Hezonja 11
BKN: LeVert 20, Lopez 10, Lin 32, Whitehead 10, Dinwiddie 11, Hamilton 10

Orlando batte Brooklyn grazie ad un superbo 3° quarto di Jodie Meeks; le squadre vanno al riposo lungo sul 50-50, nella terza frazione Meeks realizzerà 18 dei suoi 20 punti finali, Orlando dominerà il quarto 36-21 assicurandosi la vittoria.

Indiana Pacers – Milwaukee Bucks 104-89
IND: George 23 (10 rimb), Young 12, Turner 10, Teague 15, Seraphin 11, Brooks 10
MIL: Middleton 10, Antetokounmpo 25, Teletovic 15

Paul George e Indiana conquistano un’altra preziosa vittoria battendo in casa i Milwaukee Bucks e rimanendo aggrappati all’8° posto ad East; Indiana comanda dall’inizio alla fine e trova a 7’57” dalla fine del 43° quarto il break che le consente di scavare il solco decisivo, 13-0 per il +15 (76-61) con 5’18” da giocare.

New York Knicks – Washington Wizards 103-106
NYK: Anthony 23, Hernangomez 13, Baker 12, Lee 11, Holiday 16, Vujacic 10
WAS: Gortat 16, Beal 25, Wall 24, Oubre Jr. 13

Ci sono voluti 49 punti combinati dalla “House Of Guards” a Washington per battere i Knicks in volata; 70” dalla sirena finale, 101-101 il punteggio quando Bradley Beal si alza e segna la tripla del +3 (101-104), Melo risponde subito con 2 liberi e lo stesso farà John Wall ad 8” per il 103-106, ultimo possesso per NY ma Anthony non segnerà la tripla del potenziale pareggio.

Atlanta Hawks – Boston Celtics 123-116
ATL: Prince 20, Howard 10, Hardaway Jr 23. Schroder 18, Bazemore 12, Millsap 26 (12 rimb)
BOS: Crowder 24, Bradley 17, Thomas 35, Smart 18

Alla Philips Arena di Atlanta gli Hawks portano a casa un’importante vittoria contro i Boston Celtics facendo un favore pure ai Cavaliers, il tutto guidato da un super Paul Millsap da 26+13 uscendo dalla panchina; match deciso da un fantastico 1° tempo dei padroni di casa, 71-55 il punteggio col 54% dal campo con Prince autore di 18 dei suoi 20 punti finali! Boston toccherà anche il -20 prima di provare a risalire la china arrivando fino al -5 (116-111) a 55” dalla fine e possesso, Thomas sbaglierà al tripla del potenziale -2 e un gioco da 3 punti di Hardaway metterà la parola fine.

Portland Trail Blazers – Minnesota Timberwolves 105-98
POR: Aminu 15, McCollum 18, Lillard 22, Crabbe 25, Turner 10
MIN: Wiggins 36, Dieng 4 (11 rimb), Towns 24 (16 rimb), Rubio 19

Stavolta Portland non sbaglia contro Minnesota, vittoria in rimonta e mini-allungo sui Denver Nuggets per l’8° posto ad Ovest; i T-Wolves danno filo da torcere entrando negli ultimi 12’ avanti 80-87 ma ai Trail Blazers bastano 4’30” per ribaltare la situazione, break di 14-2 per il +5 (94-89), vantaggio che difenderanno per il resto della partita, saranno 2 liberi di Lillard a mandare i titoli di coda a 58” per l +7 (101-94).

STANDINGS

NBA Standing 07/04/2017

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • In Your Wais

    Direi che i Celtics hanno subito la sconfitta di ieri, sia dal punto di vista fisico, in back to back, che mentale. E d’altronde gli Hawks al completo sono una squadra più che dignitosa. Il 1° posto ad Est dovrebbe essere ormai cosa fatta, vediamo chi prende il 3° seed, e chi la spunta in quella bolgia dal 4° al 9° posto

    Saric, ma che ha fatto, ha colpito il rookie wall dopo 70 partite invece di 40? Ultimamente ha fatto cagare

  • Hanamichi Sakuragi

    Non ci credevo ma ci speravo..evvabbè è andata così

  • brazzz

    i sixers da alcune partite sono in modalità tankamento, e saric si adegua..rimane comunque una ottima stagione quella dei sixers,trampolino per futuri trionfi…diamogli embidio sano o comunque meno rotto,simmons che si mostri per quel che sembrava,una buona scelta e i po sono certi,secondo me..riguardo ai cavs,sarebbe stata un’impresa non avere il miglior record a est,su

  • Max

    ormai primo posto andato per i Celtics..a quetso punto si gioca per la terza posizione ad est!!

  • ILTG6

    Per Toronto chiudere un’altra annata a 50 W, considerando che Derozan e Lowry sono rimasti tanto fuori, sarebbe un grandissimo risultato, senza infortunei di questo tipo il secondo seed penso sarebbe stato loro, in una serie PO come versatilità, talento e profondità partono dietro solo ai Cavs.

  • michele

    aldilà delle tue considerazioni, atlanta aveva molte piu’ motivazioni ( non potevano piu’ perdere perchè quelle dietro sono vicine), mentre boston ormai deve solo blindare il secondo posto, e dopo un b2b in trasferta le prossime gare ( soprattutto le ultime due in casa) capitano a fagiolo.

  • mad-mel
  • In Your Wais

    Le abbiamo tratte da qualche mese. Hai il fegato a pezzi, questo è il referto medico. Ripigliati, la vita è bella, prova ogni tanto a godertela invece di sputare bile su tutto

  • Hanamichi Sakuragi

    secondo me, e sbaglierò, ma a talendo li vedo dietro ai wizard e pure ai bulls. poi la chimica è un altro discorso

  • In Your Wais

    Ormai per il 2° seed è fatta. Bisogna solo vedere chi capita al 1° turno (secondo me Chicago ed Indiana sono le più pericolose), e soprattutto al 2°, mi piacerebbe vedere Celtics-Washington, sarebbe una serie bellissima tra due squadre ottime nel presente e molto futuribili

  • The Donk

    Se è il Mel ad avere il fegato a pezzi siamo messi bene eh Sirio?

  • ILTG6

    Lowry-DeRozan piu’ o meno sono al livello di Wall-Beal in questo momento( la coppia di Wash ha piu’ margini di crescita futuri), Porter e’ meglio di Carroll, reparto lunghi e profondita’ meglio i Raptors. Hanno anche piu’ armi tattiche e possono alternare diversi tipi di quintetti. Lowry, DeRozan, Tucker, Patterson, Ibaka puo’ fare danni secondo me.

    I Bulls ho detto tante volte che li vedo come una squadra da PO ma per quanto fatto vedere nell’ultimo anno partono sfavoriti, certo che con Wade-Butler-Rondo non si puo’ stare tranquilli.

  • michele

    anche io spero di finire nella parte di tabellone di washington, sia perchè i celtics si adattano meglio ai wizards mentre soffrono di piu’ i raptors, sia per litigare con loco dice eheheheh

  • Loco Dice

    Io ci metterei la firma per una semifinale Celtics vs Wizards.
    Più che altro perché sarebbe un bel upgrade passare dal discutere (mai litigato dai) su “chi fa meno schifo per prendere Durant” a “chi vince è in finale di Conference” 😀

  • Barone birra

    Chi è questo Sirio?

  • Barone birra

    Mel lo sappiamo che Russ a rimbalzo non è rodman o Moses Malone e che ti sta sulle palle ma perché continui a denigrarlo è uno dei pochi che ci fa divertire

  • Michael Philips

    il colore blu spacca il culo al color oro. Ma di brutto proprio.

  • Michael Philips

    Rodman che attacca lebron sulla questione riposo “questo dimostra che non è Jordan”

    La miglior replica è quella del suo ex compagno di squadra Kerr:

    “I saw Dennis Rodman was complaining about it,” Kerr told reporters
    Wednesday. “I got a kick out of that because Dennis was suspended for 15
    games a year, anyway. The guy got plenty of rest. Or [went to] Vegas or
    WrestleMania.

    “He just took a night off whenever he wanted, so he can’t complain.”

    LOL

    A questo aggiungo che è bello vedere che non sono l’unico a far notare questo:
    https://uploads.disquscdn.com/images/e9bfc775f44c632a0e5e26b26bece0d28b35e99fb8cb0b1a7fe9b6c0227a7b90.jpg

  • In Your Wais

    Oh My God, così mi ferisci. La seconda cosa che puoi fare è controllare il mio profilo FB, e verificare che mentre tu fai Toni Ponzi pensando di farmi un torto, io passo le mie giornate a viaggiare. Dammi il tuo indirizzo che ti mando la radiografia del mio fegato da Istanbul

  • Beltramat

    Uno è entrato nella Lega ben prima dell’altro. Ed anche questo conta. Se dobbiamo fare dei conteggi cerchiamo almeno di impegnarci un po’